Rizzoli: “No al VAR a chiamata”

4



Il designatore degli arbitri ha parlato anche del rapporto tra allenatori e la nuova tecnologia degli arbitri

Nicola Rizzoli ha commentato l’ipotesi di un VAR a chiamata da parte degli allenatori: “Serve solo a tranquillizzare persone che in quel momento cercano di avere delle conferme o sperano di ottenere qualcosa – si legge su Gazzetta.itSe siamo nel protocollo non c’è una situazione che non sia stata controllata.

Che senso ha mettere in competizione un allenatore con il Var? Andiamo a mettere in competizione delle persone che devono fare due lavori differenti“.

4
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Bdnmko
Tifoso
bdnmko

Caro sig Rizzoli, Se nel protocollo, come dice Lei, ogni situazione è controllata, non vedo il problema di controllarla nuovamente, in via eccezionale, su richiesta di una delle parti in causa. Anzi potrebbe servire a stemperare il fuoco delle polemiche, sempre pronto ad accendersi, e a tranquillizzare il pubblico ed evitare problemi di ordine pubblico. In molti altri sport, in paesi importanti, si fa, senza problemi, da molto tempo. Il calcio in Italia ha caratteristiche così diverse e inconciliabili? E quali sono? In generale un controllore è più autorevole se accetta di essere controllato, anche da chi non fa strettamente… Leggi altro »

Osservatorio (calcistico) di Arcetri
Ospite
Osservatorio (calcistico) di Arcetri

Se avesse ragione Rizzoli, non dovrebbe esistere il challenge nella pallavolo.
Quindi, domanda da un paio di euro…: cosa sta difendendo, con argomenti (deboli) di principio?

Mario
Ospite
Mario

Difende la discrezionalità degli arbitri, loro vero potere nonché motivo per cui vengono insultati.

marco mugello
Ospite
marco mugello

In nome di un principio superiore di giustizia, avere giudice e pubblico ministero e basta non è equo… l’errore ci può sempre essere, e non permettere a chi, allenatore, ha visto di essere, a ragione o torto, danneggiato, deve poter appellarsi alla realtà dei fatti come emerge dai filmati all’arbitro di video…. sbaglia? Lo si vedrà, ma deve poter obbiettare… vuol perdere tempo? gli si dia una o due occasioni a partita, le terrà care… e poi, perchè il tempo di Var non deve essere recuperato? E poi, fscendo ormai una partita al giorno, perchè non mettere un tempo di… Leggi altro »

Articolo precedentePioli: “Sarà Chiesa il capitano. Nostro lavoro positivo. Pezzella, obiettivo Juventus”
Articolo successivoFormigli: “Inutile prendersela con i Della Valle. Hanno fatto quello che potevano”
CONDIVIDI