Rizzoli: “Primo anno di VAR positivo. Ci sono ampi margini di miglioramento”

3



Il designatore degli arbitri Nicola Rizzoli ha parlato a Radio Crc della prima stagione con la VAR: “Il bilancio è sicuramente positivo anche perché secondo me ci sono ancora ampi margini di miglioramento. Dobbiamo fare esperienza con la nuova tecnologia ma già nel finale del campionato l’applicazione della VAR è stata migliore rispetto ad inizio anno”.

3
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
marco 50
Ospite
marco 50

basterebbe allargare gli episodi da Var….e poi il vero arbitro in campo dovrebbe essere il Var e non quello col fischietto……non si farebbero piu’ errori!

lelone
Ospite
lelone

nel senso che avete fatto comunque come vi pare. A noi manca il solito rigore contro i gobbi (cancellato perchè nell’azione precedente al cross c’è stato un tocco che si presume involontario….)

geronimo
Ospite
geronimo

Certo che c’è margine di miglioramento: 1) intanto non decide la var ma l’arbitro che deve muovere le…….. a andare a vedere. 2) visionata la var decide ,prendendosi la responsabilità della decisione. 3) una apposita commissione vedendo ciò che ha potuto vedere l’arbitro .. decide sul suo operato dopo averlo sentito . 4) commina le sansioni del caso ( arbitraggi di partite di B , sospensioni ecc ecc) faccio un es che ci ricordiamo tutti a firenze: Pairetto Fiorentina -Atalanta………. Astori viene trattenuto per la maglia mentre salta x colpire di testa su corner……….. 1) l’arbitro non vede ma è… Leggi altro »

Articolo precedenteObiettivi, il Porto vuole De Paul
Articolo successivoAscari: “Badelj ha meno offerte e ora potrebbe restare a Firenze”
CONDIVIDI