Roberto Baggio, giornata in Tribunale. Ecco il motivo della sua denuncia

34



Roberto Baggio porta in tribunale Paolo Mocavero, attivista dell’associazione “100% Animalisti“, per averlo definito “buddista col fucile” e avergli dato dell’ignorante. Il calciatore si è presentato al Palazzo di Giustizia di Vicenza e si è anche prestato a fotografie e autografi.

L’attivista aveva scritto un post molto duro contro l’ex bomber: “Baggio, che ha il coraggio di definirsi ‘buddista‘ (probabilmente visto il suo livello culturale, non conosce il significato delle parole) esercita la caccia, andando anche all’estero per i famigerati viaggi della morte”. Un messaggio che non è passato inosservato all’ex campione che ha deciso di denunciare l’animalista per diffamazione, riporta TgCom24.it.

34
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Luca
Ospite
Luca

Forza ROBY. il 99% degli animalisti sono tali solo con la tastiera., poi quando le condizioni meteo mettono in crisi gli animali selvatici , rimangono a casa al caldo o all’asciutto a scrivere ( con la tastiera ) che bisogna intervenire per aiutarli…… ma in realtà gli unici che intervengono a campo siamo noi cacciatori.
Siamo NOI le vere sentinelle del territorio, loro sono animalisti e ambientalisti da salotto.
ROBY BAGGIO UNO DI NOI !!!!

Daniele
Ospite
Daniele

Per Marco, la vita e’ sempre sacra, ma mi auguro solo che non lo sia perche’ uno segue o non segue il Buddismo. Lo dovrebbe essere per tutti non credi? E specialmente per chi religioso non e’.

marco
Ospite
marco

personalmente sono d’accordo con te, ma non sembrandomi questo lo spazio giusto per affermazioni di questo tipo, mi ero tenuto per me questa considerazione.

Daniele
Ospite
Daniele

Il buddismo crede nella reincarnazione. Ma questa non e’ casuale bensi’ CAUSALE, nel senso che,a seconda delle tue azioni, pensieri e parole in questa vita,stai gettando le basi per quella che sara’ la prossima. Ovvero ti stai costruendo in meglio o in peggio quello che e’ il tuo Karma.La sto dicendo molto a grandi linee e me ne scuso, ma e’ per far capire che per un buddista, rinascere come persona fortunata, o povera o come animale che purtroppo sara’ cacciato, NON dipende dal cacciatore che ti sparera’,ma solo esclusivamente da te stesso. Ecco perche’ e’ una religione che non… Leggi altro »

Maxtin65
Member
maxtin65

Finché si seguono le regole ognuno può fare quello che vuole….ci sono le leggi e dovremmo seguire quelle. Gli animalisti stanno sugli zibidei quando esagerano, e contro i cacciatori esagerano spesso.

marco
Ospite
marco

vedo che qui sotto si è scatenata una battaglia tra cacciatori e animalisti, e mi guardo bene dal prendervi parte. non si può negare che però è quantomeno anomalo un buddista cacciatore, visto che il buddismo reputa sacra ogni forma di vita. sarebbe anomalo anche un buddista carnivoro. poi baggio (che ho venerato come calciatore) fa quel che vuole, si capisce! d’altronde c’è nichi vendola che è al tempo stesso gay, comunista e cattolico…

Enigmista
Ospite
Enigmista

Essendo minima la differenza tra caLciatore e caCciatore, attenzione che gli animalisti non prendano di mira 🙂 chi gioca sui campi in erba 😆

Ilcontedilautreamont
Tifoso
Il Conte di Lautréamont

Caro Potini, non ti rendere ridicolo. Qui non stiamo parlando di diritti di animali, ma di Roberto Baggio che si vuole difendere da 3 anni di attacchi infamanti ( persino volantinaggio a Caldogno contro di lui pieno zeppo di insulti ) da parte di un Dj fascista, ex candidato politico di FN, con una faccia zappettata e coltivata per essere più possibilmente rassomigliante a quella di Benito Mussolini. Basta informarsi! Sul piano dei diritti anche la caccia è un diritto e voi animalisti dovreste essere i primi a portare rispetto per chi pratica tale attività. Non vado oltre, perché ci… Leggi altro »

Potini
Tifoso
Potini

Conte, ridicolo io o memoria da pesce rosso tu? Riporto esattamente ciò che hai scritto “Fra l’altro gli animalisti sono i più grandi ipocriti di questo mondo.” Ti sembra un commento mirato a ciò che hai appena detto? Certo che no. Entrambi sappiamo che la tua proprietà di linguaggio ti avrebbe permesso di usare termini diversi. No, tu hai attaccato scientemente gli animalisti in senso generale e adesso tenti di rigirare (non so perché, non ho acredine verso di te) la frittata.

Ilcontedilautreamont
Tifoso
Il Conte di Lautréamont

Caro Potini, gli animalisti hanno torto su tutto. Un esempio? Basta aprire il sito http://www.animalisti.it e trovare sulla toolbar principale il classico spazio demagogico dedicato alla lotta contro la vivisezione. Non pensate di essere completamente ridicoli? Senza la sperimentazione sugli animali non potrebbe esserci la ricerca scientifica, il che vuol dire la totale impossibilità di trovare le medicine non solo per curare gli esseri umani, ma persino gli animali stessi ( pensa soltanto agli antibiotici che sono in comune ). Essere animalisti vuol dire essere contro gli animali, odiare gli animali e favoleggiare un mondo immaginario che, se venisse realizzato,… Leggi altro »

Potini
Tifoso
Potini

No, non ti fermare, che mi piace il dibattito! Ho diversi amici ricercatori, tutti mi dicono la stessa cosa: il 90% delle volte non c’è bisogno degli animali per la sperimentazione, ma se non li sacrifichi lo stato non ti dà i fondi. Assurdo, vero? Però è così, sono leggi obsolete ancora in voga per un qualche recondito motivo. A questo servono gli animalisti: a non sacrificare vite inutilmente ed a dare un minimo di vita dignitosa a quegli animali che sfruttiamo per carne, formaggi, uova, lana. Ci sono gli estremisti anche lì, come in ogni aspetto della nostra società… Leggi altro »

Ilcontedilautreamont
Tifoso
Il Conte di Lautréamont

Ma è un dibattito complesso e sterminato. Una volta almeno c’era il Monzese che scriveva e mi lasciava disoccupato. Ora mi tocca lavorare! Ok. Ci tengo a dire due cose. 1) La prima è un’esortazione a non mangiare carne, ma non per motivi etici. La carne che noi compriamo al supermercato contiene un mare di schifezze. Su tutti gli estrogeni che solo sugli uomini hanno avuto un impatto allucinante negli ultimi 40 anni. Lo vuoi sentire il bollettino di guerra? Eccolo: riduzione della lunghezza media del pene di 1 cm; aumento dei casi di malformazioni genitali ( tra cui ermafroditismo… Leggi altro »

Potini
Tifoso
Potini

P.S.: per vivisezione si intende anche quella strage di milioni di animali che finiscono scannati nelle scuole di tutto il mondo per insegnare l’anatomia ai ragazzini. Questo in un’epoca in cui esistono stampanti 3d con cui fare modelli uguali all’originale. Naturalmente dietro a tutto ciò, specialmente negli Stati Uniti, c’è un business allucinante, difficilmente eradicabile. Lo facessero nelle università di medicina, capirei. Ma alle superiori, in cui magari un 3% deciderà di studiare medicina? Assurdo.

Ilcontedilautreamont
Tifoso
Il Conte di Lautréamont

2) La seconda questione riguarda il concetto di vivisezione: è ormai anacronistico usare questa parola. Oggi esiste il termine di “sperimentazione animale” che non propriamente squarta gli animali come avveniva 70 anni fa. C’è una sentenza della Corte di Cassazione che lo ribadisce e accusare oggi i ricercatori scientifici di fare vivisezione è passibile di denuncia per diffamazione e danni morali e materiali. Ci sono ancora casi negli Stati Uniti? E ti pareva: là uccidono anche gli uomini! Come dire che se si vuole migliorare le condizioni di allevamento del mondo animale dobbiamo iniziare dall’uomo. Oggi la società è incivile… Leggi altro »

Francoslo
Tifoso
francoslo

Guardate più in giù, ragazzi, dei commenti che hanno del surreale! Mi raccomando, non fate la spia, ieri ho mangiato cotolette di cinghiale grigliate sulla brace.

Bagnolesi Giovanni
Ospite
Bagnolesi Giovanni

Bravo Baggio. W la caccia.

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

GLI ANIMALISTI SI STANNO TRASFORMANDO IN UNA PERICOLOSA SETTA,FRANCAMENTE MI STANNO SEMPRE PIU’ SUGLI ZEBEDEI,UN CONTO E’ AVER ATTENZIONE PER GLI ANIMALI UN ALTRO E’ ADORARLI COME DIVINITA’. ALLA FINE OTTENGONO SOLO SPREGIO,IO AD ESEMPIO MI SONO MESSO A MANGIARE L’AGNELLO A PASQUA( MOLTO BUONO)SOLO DOPO LA LORO CAMPAGNA CHE VOLEVA CRIMINALIZZARE TUTTI I CONSUMATORI DI CARNE OVINA.

Articolo precedenteMonelli: “Schiererei la Fiorentina con il 4-4-2, con Falcinelli vicino a Simeone”
Articolo successivoIl risultato del nostro sondaggio: tifosi incerti sul rilancio dei Della Valle
CONDIVIDI