Roberto Martinez, Ct Belgio: “Rimasto colpito da Federico Chiesa. Talento e intensità”

1



Il Commissario Tecnico del Belgio parla di Italia e Federico Chiesa: “Mi ha colpito, per passione, intensità e  talento”

Parla così il Ct del Belgio Roberto Martinez alla Gazzetta dello Sport: “Italia? Seguo da vicino Mancini, ha creato una nazionale di alto livello, simile alle sue squadre di club. Ha uno stile di gioco ben preciso: è stato incredibile non vedere l’Italia al Mondiale, oggi è impressionante quello che ha fatto. A livello internazionale non hai tanti margini di errore. Giochi ogni volta due partite di fila, ci sono gli infortuni, i viaggi, tanti fattori che possono pesare. Fare punteggio pieno è speciale. L’Italia può puntare a qualsiasi risultato”. L’azzurro che le piace di più?Ho seguito l’Under 21, mi hanno colpito la passione, l’intensità e il talento di Federico Chiesa. Poi dico Jorginho, che si è adattato alla Premier molto bene”.

1
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Pippo
Ospite
Pippo

Fuori da Firenze tutti apprezzano Federico!!!
A Firenze invece gli augurano tutti panca e tribuna .,……non sa giocare non vede la porta gioca a testa bassa non passa palla tira troppo è un cascatore un montato non parla non sorride.
Che vergogna! Dovremmo difenderlo e volergli bene senza dimenticare mai che lo scorso anno ci ha portato in Semifinale di coppa Italia e che grazie a lui non siamo andati in B!
Grande Fede. Io sto dalla tua parte sempre!

Articolo precedenteCincotta: “Contro la Juventus giocheremo con lo spirito che ci contraddistingue” (VIDEO)
Articolo successivoGuagni: “Con la Juve dovremo mettere in campo cuore e voglia di vincere” (VIDEO)
CONDIVIDI