Rogg: “La storia aiuta la società e la società non deve far mancare la storia”

0



Queste le parole di Andrea Rogg a Radio Bruno, presente all’evento in Palazzo Vecchio per la cittadinanza onoraria a Gabriel Omar Batistuta: “Una giornata molto importante, perché oggi Batistuta riceve una onorificenza molto importante, e avendo un’onorificenza automatica rispetto ai colori viola ci sembrava giusto essere qui a condividere con lui questo momento importante. La storia aiuta la società e la società non deve far mancare la storia, è quello che stiamo cercando di fare coinvolgendo chi ha fatto la storia della Fiorentina per renderli partecipi anche del presente. Giorno preciso di Bati allo stadio? Non è stato deciso perché ci sono tanti altri giocatori e allenatori che hanno fatto la storia della Fiorentina saranno presenti, quindi ancora un calendario preciso non c’è. E’ difficile paragonare il calcio di qualche anno fa a quello di oggi, però è ovvio che Bati fa parte di quel novero ristrettissimo di attaccanti che hanno fatto la storia del calcio mondiale. Batistuta farebbe ancora comodo e non solo alla Fiorentina, visto lo spessore dell’uomo e non solo del calciatore”.

Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
Notifica di
Articolo precedenteFrey: “Fiducia in Sousa. Spero sia l’anno dell’esplosione per Babacar”
Articolo successivoAncora Bati: “Amo Firenze e i fiorentini. Lavorare con la Fiorentina…”
CONDIVIDI