Roma, Di Francesco pronto a far giocare la ‘sorpresa’ Schick

di Paolo Franci - Qs-La Nazione

0



L’allenatore dei giallorossi per la sfida contro la Fiorentina pensa all’ex blucerchiato ma perde De Rossi. Anche per la Champions League

Come riporta il Qs-La Nazione, squadra che (non) vince non si cambia. E così, dopo i due schiaffi della Spal e le barricate di Napoli, Di Francesco riparte dal modulo che ha però funzionato in Champions contro il Cska.

Magari con ricca sorpresa: Schick a destra al posto di Under, in ottica turn over per la trasferta a Mosca. «Il 4-3-3? Tutto è possibile -riflette il tecnico romanista- ma non mi è piaciuto quando lo abbiamo rifatto nella seconda parte di gara con il Napoli. L’idea è dare continuità al sistema di gioco dell’ultimo periodo».

Quindi, il 4-2-3-1, con una tegola grossa così: De Rossi è ko e lo sarà anche in Champions. Eppoi c’è un dubbio per niente piacevole sulle condizioni di Manolas. Il centrale greco è recuperato ma l’impressione è che, considerando la trasferta in Russia, Di Francesco possa decidere di non rischiarlo.