Roma-Lazio: 5 feriti tra forze dell’ordine. In auto vicino stadio trovate molotov e bastoni

    0



    Roma-LazioSono cinque i feriti tra le forze dell’ordine impiegate nel derby di oggi pomeriggio all’Olimpico tra Roma e Lazio. Un poliziotto è rimasto lievemente ferito dallo scoppio di un petardo lanciato dal settore “Distinti nord” prima dell’inizio della partita ed è andato al pronto soccorso. Al termine dell’incontro – rende noto la Questura – è stato necessario un intervento dei Reparti per disperdere un centinaio di tifosi laziali che cercavano di venire a contatto con le forze dell’Ordine. Nei disordini sono rimasti contusi 3 agenti della polizia di Stato e un carabiniere, ferito per lo scoppio di un petardo, confezionato con all’interno dei chiodi. Un altro ordigno ad alto potenziale offensivo è stato rinvenuto inesploso nei pressi di Ponte Milvio. Alcune persone sono state accompagnate negli Uffici della Questura e la loro posizione è al vaglio degli investigatori. Mentre 8 tifosi, sorpresi privi di biglietto, sono stati sanzionati e un altro è stato denunciato per aver scavalcato la recinzione nel settore distinti nord. Denunciati anche 8 “bagarini
    Sei bottiglie molotov, 18 bombe carta, 25 bastoni, un coltello a serramanico e un martello di grosse dimensioni. E’ quanto ha trovato la polizia all’interno di un’auto parcheggiata nei pressi del bar River, vicino allo stadio Olimpico dove nel pomeriggio si è disputato il derby tra Roma e Lazio. Durante i controlli di prefiltraggio alcuni tifosi sono stati trovati in possesso di materiale vietato: un coltello, uno spray urticante e, nascoste nelle scarpe, alcune lettere che sarebbero servite per comporre uno striscione non autorizzato. Complessivamente, rende noto la Questura, sono stati impiegati 602 steward all’interno dell’impianto e 113 all’esterno, addetti alle operazioni di prefiltraggio. Alla partita hanno assistito 55.700 spettatori, di cui 8.300 ospiti.

    Commenta la notizia

    avatar
      Subscribe  
    Notifica di
    Articolo precedenteSerie A, la Juve espugna il San Paolo: Napoli battuto 3-1 nel posticipo
    Articolo successivoFinalmente tre punti! ADV contento. Gomez..Ilicic..il mercato
    CONDIVIDI