Rosi: “A Firenze c’era qualcosa di magico. Oggi partita interessante”

1



Aleandro Rosi
FIORENTINA 05-02-2015. PRESENTAZIONE DI ALEANDRO ROSI. GALASSI SILVANO

Le parole del doppio ex della sfida di oggi al Franchi.

Aleandro Rosi, ex terzino di Fiorentina e Roma, ha parlato ai microfoni di Radio Bruno. Queste le sue dichiarazioni:

Sarà una gara interessante perché la Roma è forte, ma i viola hanno tanti giovani di qualità. La Fiorentina sta lavorando molto bene, ha un’ottima squadra e Pioli sta avendo ragione coi risultati. L’Europa League può essere sicuramente un obiettivo, anche se ci sono tante squadre in corsa”.

RICORDI. “Uscire in due semifinali fu un peccato, c’era qualcosa di magico a Firenze. Disputai solo cinque partite, però c’era un bel tifo e la società era seria“.

ROMA. “Le partenze di Nainggolan e Strootman sono state pesanti e ora si uniscono anche all’infortunio di De Rossi“.

1
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Re_dei_gonzi
Tifoso
Noble Member

Di magico abbiamo il mago di Vernole che tutti gli anni ci ha abituato alle sue magie di mercato vendendo i pezzi buoni e comperando degli sconosciuti che tali rimangono

Articolo precedenteIl doppio ex Conti: “A Lafont manca ancora qualcosa per essere un top”
Articolo successivoIgor Zaniolo: “Orgogliosi di Nicolò. Se fosse rimasto, la Fiorentina avrebbe vinto il Viareggio”
CONDIVIDI