Rossa o viola, viva sempre la Fiorentina. Commisso nominato ambasciatore della bistecca

8



L’Associazione dei macellai a Villa Viviani premia Commisso e il sindaco Nardella. Prosegue l’impegno per il riconoscimento Unesco della bistecca

Come riporta La Nazione, stasera a Villa Viviani, sulle colline di Settignano, in occasione dell’assemblea annuale dell’Associazione dei Macellai di Firenze, l’Accademia della fiorentina, presieduta da Andrea Giuntini e nata come ramo culturale dell’Associazione con lo scopo di studiare e celebrare la bistecca, assegna il riconoscimento di «Ambasciatore della fiorentina nel mondo» a personalità o organizzazioni che si sono impegnate a farla conoscere. In questa edizione, il «titolo» vedrà una doppia assegnazione: all’Ac Fiorentina e al sindaco di Firenze, Dario Nardella. Ambasciatore sarà nominato il presidente Rocco Commisso.

A ritirare il riconoscimento Joe Barone e il figlio di Rocco Joseph Commisso. L’assegnazione del titolo a Commisso ha questa motivazione: “la squadra, che condivide l’omonimia con la bistecca, riconosciuta e amata dalla città di Firenze, è un naturale testimone del patrimonio tradizionale, storico e culturale del bene che si propone di riconoscere universalmente e unisce la passione per l’attività sportiva a quella per un valore tradizionale gastronomico che identifica la Città di Firenze”.

8
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Sklerici
Ospite
Sklerici

Prima in Lega non gli hanno venduto i giocatori. Poi i poteri forti gli proibiscono di fare lo stadio. Un po’ dura questa bistecca.. sarà mica una bella sòla?

Sklerici
Ospite
Sklerici

La bistecca.. mr Commisso ha osservato che i presidenti italiani si sono rifiutati di vendergli i giocatori; e che i poteri forti gli hanno fatto intendere che lo stadio non si farà. Una bistecca un po’ dura da addentare; sembra più una sòla..

Essere Umano
Ospite
Essere Umano

Non voglio passare per un nazivegan…. ma siamo in 8 miliardi nel mondo , ormai non esistono più foreste , gli allevamenti intensivi inquinano come non mai , se non iniziamo a pensare anche ad un altro modo per nutrirci, il problema dello spazio , dell’ inquinamento e della deforestazione , diventerà sempre più allarmante…..

makhanian
Ospite
makhanian

Avevo letto che l’uso eccessivo della carne in toscana, la colloca tra le Regioni a più tasso di mortalità per il cancro al colon. https://mednat.news/alimentazione/carne_cancro.htm Inoltre, l’alcol uccide più di fumo e droga: 435mila morti in Italia in 10 anni http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/alcol-uccide-piu-di-fumo-e-droga435mila-morti-in-Italia-in-10-anni-8cb848a0-1ad0-465c-96a4-9c39276bc745.html La Toscana è tra i produttori delle sostanze alcoliche e delle carni vari, che sono motivi della sua alta mortalità di popolazione. In un era di crisi ecologica, alimentazione sana, amore per gli animali, ecc., L’Associazione dei Macellai Fiorentini, vorrebbe il riconoscimento da parte dell’Unesco della “Bistecca Fiorentina” e per questo ha nominato il sig. Commisso, patron del Club… Leggi altro »

ottobre viola
Ospite
ottobre viola

Chissà Bucchioni ora con le sue fisse del club della bistecca. Ora anche Rocco si iscrive al club? Siamo al ridicolo…

biascia intingoli
Ospite
biascia intingoli

ecco la nostra dimensione…la bistecca !!!

qui si rischia la serie b, altro che discorsi !!

Gimmi
Member
gimmi

Eeccolo, il genio !

Cancello
Ospite
Cancello

Ambasciatore della furbizia!

Articolo precedenteDemiral verso il Milan. Con Chiesa alla Juve la scorsa estate poteva essere viola
Articolo successivoPres. Lecce: “Subito grave torto a Roma. Per il bene del calcio si affronti il problema”
CONDIVIDI