Rossi negli Usa oggi o domani, dipende dalla data della visita

    0



    Rossi al Cto 1Come riporta la Gazzetta dello Sport (Giovanni Sardelli), bagagli pronti. Giuseppe Rossi è in partenza per gli States, destinazione finale Colorado. Stasera, o più probabilmente domani, Pepito volerà negli Stati Uniti. La diagnosi definitiva sulla situazione del ginocchio destro, con conseguente prognosi, stabilirà modi e tempi di recupero. A darla dovrà essere ancora lui, il professor Steadman. Il luminare che ha seguito Pepito dopo la seconda rottura del crociato.
    La partenza di Rossi è subordinata alla data della visita. Pepito ha un biglietto aereo fissato per stasera: tramutabile in uno per domani se la visita, come sembra, dovesse slittare di un giorno o due.
    Risposte definitive attese entro il fine settimana. In base alle quali verranno stabilite le strategie di mercato. Trovare uno alla Rossi è impossibile. Provare a sostituirlo nel migliore dei modi, però, è una priorità per la Viola.
    Nel frattempo l’italo-americano ieri è rimasto a lungo nel centro sportivo gigliato. Dove, in compagnia del fidato «amico-preparatore-fisioterapista» Luke Bongiorno ha lavorato, per quanto possibile fare.