Rottura tra France Football e Fifa per il Pallone d’Oro

    0



    messiIl Pallone d’oro “torna a casa”. Ad annunciarlo è il Groupe Amaury, che controlla anche France Football, dopo la rottura con la Fifa: il premio per il miglior calciatore dell’anno tornerà ad essere assegnato dalla testata francese, separandosi dalla Fifa dopo la fusione avvenuta nel 2010 (quando Blatter subentrò pagando 15 milioni di euro al gruppo Amaury). Sul sito di France Football si legge che il premio con la Fifa “appartiene al passato”. La formula combinata prevedeva un unico premio assegnato dalla Fifa assieme alla storica testata francese, ma dopo un mese di trattative per il rinnovo l’accordo tra le parti non è stato raggiunto. Salvo ripensamenti, quindi, il premio torna all’antica, assegnato dal voto di soli giornalisti, con la Fifa pronta a istituire nuovamente un riconoscimento proprio. Lo riporta gazzetta.it.