Russo: “Non buona partita, ma ripartiremo. Gomez cresce”

    0



    RussoCosì il vice di Montella Daniele Russo in sala stampa: “Le assenze, e giocare ogni tre giorni sicuramente hanno pesato. Non è stata una buona Fiorentina, da un anno e mezzo che non si vedeva una Fiorentina così, questi ragazzi stanno facendo una grande stagione, sapevamo che mancando due come Borja e Pizarro non sarebbe stato facile, loro si sono chiusi bene dopo il gol e agendo in contropiede abbiamo subito. Non è stata una buona Fiorentina, analizzeremo gli errori. Anderson? Veniva da un periodo in cui non ha giocato tanto, normale che debba essere dosato. Proteste? C’è stato molto da dire quest’anno, non so se incosciamente i ragazzi ne abbiamo risentito, dobbiamo vedere altro, e pensare al campo. Una protesta civile, come sempre è stato il pubblico viola. Preoccupazione per la Juve? Giocare con la Juve è un allarme per tutti, caricheremo la squadra, dobbiamo recuperare alcuni giocatori. Non è facile, con gli infortunati e affaticati. Alcuni avrebbero di maggiore riposo, dobbiamo stare uniti, nelle difficoltà, dobbiamo tenere il gruppo unito. Gomez? Sapevamo che gli serviva più tempo per trovare la condizione, in allenamento lo vediamo più convinto, anche nei contrasti, per lui serve anche minutaggio, è difficile prendere delle decisioni, è un professionista esemplare, e speriamo di averlo in forma il prima possibile. Matri? Non è stato lui il problema oggi, mancavano dei giocatori oggi importanti, con la palla al piede, ne ha risentito anche lui, si sta impegnando al massimo Matri, questi ragazzi hanno fatto un ottimo lavoro, dobbiamo andare avanti. I dati dicono che corriamo molto, giocare ogni tre giorni, anche a livello mentale ci può penalizzare, i ragazzi sanno ciò che possono dare, quindi..Sono convinto che ripartiremo perchè stiamo bene, non tutti, per infortuni e assenze”