Sacchi: “Mancini è troppo solo per rovesciare il mondo. Troppi stranieri in Serie A”

8



Parla l’ex ct azzurro Arrigo Sacchi: “Mancini è troppo solo per rovesciare il mondo. Se va tutto bene, ci può mettere una pezza. Servirebbe invece una federazione forte”

Parla così l’ex ct azzurro Arrigo Sacchi, al Qs: Mancini? “Già un’altra volta l’Italia si appellò all’uomo del destino. Si chiamava Mussolini e sappiamo come è finita. Ovviamente non faccio paragoni. Ma dico che Mancini è troppo solo per rovesciare il mondo. Se va tutto bene, ci può mettere una pezza. Servirebbe invece una federazione forte, che metta al centro il merito, la qualità, il senso del collettivo. Una federazione che sviluppi una scuola, uno stile, un’identità di gioco che caratterizzino la nostra nazionale. Gli stranieri nel nostro campionato? Siamo un paese che per vincere dona l’anima al diavolo, un paese che non ha un vero orgoglio nazionale. Oggi guardando certe partite non si capisce che è il campionato italiano, tanti sono gli stranieri in campo. Ai tempi del mio Milan c’erano si Gullit, Van Basten e Rijkaard ma la spina dorsale della squadra era tutta italiana». Serve un accordo fra i club che limiti il numero degli stranieri in campo? «Serve un salto culturale. I presidenti devono capire che i nostri giocatori danno di più degli stranieri sul piano dell’attaccamento alla maglia, della facilità con cui si adeguano alle regole del gruppo, del senso di identità’”

8
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
LUK66
Ospite
LUK66

HA RAGIONE BASTA STRANIERI MEDIOCRI.
SOLO ITALIANI PIU 3 STRANIERI FORTI COME UNA VOLTA.
SALUTI

TEORIA_VIOLA
Ospite
TEORIA_VIOLA

e poi mai più Europa League

ilV
Ospite
ilV

C’è troppa distanza per la distribuzione dei diritti TV tra la prime e le ultime. Restando così solo la più ricca può permettersi i migliori italiani facendo lievitare il prezzo anche degli altri. Di conseguenza alle altre squadre non resta che rivolgersi al mercato estero per essere un minimo competitivi.

deno
Ospite
deno

…ai Presidenti Imprenditori interessa andare a pescare dove si spende poco per avere una grossa plus valenza…la nazionale è un interesse secondario…..

TEORIA_VIOLA
Ospite
TEORIA_VIOLA

finalmente uno che ne sa un po. e la fiorentina da che parte sta? #finoallafineforzaplusvalenza

Simone Magnani
Ospite
Simone Magnani

Premesso che le nazionali sono come la corazzata Potionkin di Fantozzi, gli stranieri non incidono sul rendimento della nazionale. Nel 1982 l’Italia ha vinto il mondiale con una Serie A “autarchica” perché le frontiere furono riaperte (un solo straniero per squadra) soltanto nel campionato 1980-81. L’Italia ha poi vinto il Mondiale nel 2006 con una Serie A zeppa di stranieri. Questo significa che i risultati della nazionale non sono influenzati dal fatto che in Serie A giochino solo italiani o giochino molti stranieri. Basterebbe semplicemente ammettere che manca una “covata” di fenomeni italiani e che sarà sempre più difficile che… Leggi altro »

Vincent Belgium
Ospite
Vincent Belgium

Si infatti, Gullit, Van Basten, Rijkaard solo piccoli dettagli…

claudio
Ospite
claudio

Niente da dire. Ha ragione al 100% Basta sti stranieri.La fiorentina ha praticamete si e no 2/3 italiani. Ma che fiorentina è^!

Articolo precedenteBoniek: “Italia favorita, siete ripartiti. Tante stelle davanti, anche Federico Chiesa”
Articolo successivo10 prime volte di Biraghi: dalla vita calcistica a… Vasco e Federer (VIDEO)
CONDIVIDI