I saluti dell’Inter a Giuliano Sarti

4



È stato l’incipit di una canzone, il primo nome di 11 che hanno scritto la storia del calcio e dell’Inter. Il simbolo di un’era, quella firmata dal presidente Angelo Moratti e da Helenio Herrera, che mise il club nerazzurro e la città di Milano al centro delle cartine d’Europa e del mondo. Giuliano Sarti è stato uno dei più grandi portieri italiani, rappresentante di una tradizione simbolo ed eccellenza del nostro calcio. Ha vinto tantissimo e ha amato i nostri colori. Oggi, circondato dall’affetto dei suoi cari, il portiere della Grande Inter ci ha lasciato. A lui, alla sua famiglia, va l’affetto e il pensiero commosso di tutta F.C. Internazionale e dei tifosi nerazzurri.
Con questo post sul sito ufficiale l’Inter ha voluto rendere omaggio a Giuliano Sarti.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Marcello
Ospite
Marcello

Nel 56 avevo 4 anni e l’ho visto giocare solo in televisione ma è stato l’incipit della prima poesia che ho imparato: Sarti Magnini Cervato, Chiappella Rosetta Segato, Julino Gratton Virgili Montuori Prini. Grande portiere, grande persona.

Torre ďi maratona
Ospite
Torre ďi maratona

Altro pezzo di storia viola che se ne va.

Mastiaccio
Ospite
Mastiaccio

Sarti, Magnini, Cervato…. Please.

Il Duca
Ospite
Il Duca

grande Giuliano, RIP

Articolo precedenteFiorentina- Juventus Primavera, arbitrerà Doveri di Roma
Articolo successivoCarpanesi: “Sarti ha rivoluzionato il ruolo del portiere, un grande amico”
CONDIVIDI