Sampdoria, Giampaolo: “In serie A sei squadre fuori portata. Lottiamo con Fiorentina e Toro”

15



Per l’allenatore dei blucerchiati c’è molta differenza tra chi gioca per scudetto e Champions e chi lotta per un posto in Europa League

“A mio avviso, sei squadre sono fuori portata, quattro in Champions e due in Europa League. Resta il settimo posto che dà l’accesso ai preliminari di Europa League. Ci sono tante squadre che ambiscono a questo piazzamento, dal Torino alla Fiorentina e nel gruppo c’è anche la Sampdoria. E lo stesso Sassuolo“. Così il tecnico della Sampdoria Marco Giampaolo in un’intervista al quotidiano ‘Il Centro‘, parla degli obiettivi blucerchiati mentre inizia la settimana che porterà Audero e compagni verso la sfida di lunedì sera al Ferraris col Sassuolo.

E poi parla della nuova Italia di Roberto Mancini e sottolinea un aspetto importante: “La Juve è prima e dà tre giocatori all’Italia; il Napoli è secondo in classifica e ne dà uno, l’Inter lo stesso. Tradizionalmente, le grandi Nazionali si formano attingendo a un blocco. Che oggi non c’è. Ci vogliono calciatori forti, sono loro che fanno la differenza in campo. Inutile prendersela con il ct di turno“.

15
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Raska.
Member
Raska.

Ora, passi per i gobbi e il Napoli. Mettiamoci pure l’Inda, va’. Ma considerare il Milan e le romane di un altro livello rispetto alla Fiorentina, significa parlare per luoghi comuni sulla base dell’audience…

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

…..la Fiorentina di Prandelli vinceva praticamente sempre in casa con le squadre a lei inferiori e di pari grado e vinceva spesso fuori casa con le stesse. Puntualmente faceva zero punti o quasi in casa con le più forti e zero punti fuori casa sempre con queste. Risultato era la Champion o se andava meno bene la Europa coup.Se riprendiamo questo trend il risultato è lo stesso. Mettete i punti persi in casa nelle ultime partite dell’anno scorso e avrete la conferma che siamo sempre la stessa squadra e società. Il salto in avanti è legato alle solite variabili :… Leggi altro »

Argentinos
Tifoso
argentinos

si, con l’unica differenza che la Fiorentina di Prandelli aveva molte squadre inferiori e meno squadre superiori di questa. Vista con un minimo, ma dico un minimo, di obiettivita’ questa squadra non e’ da Champions, ma nemmeno vicino. Riguardo al legame tra risultati sportivi e maggiori introiti per i braccini ti vorrei ricordare 35ML accantonati a riserva straordinaria ce potevano essere di piu’ se spesi perche’ non ci pagavi le tasse. Ma che ve lo dico a fare avete degli evidenti limiti di comprensione, voi ragazzi della San Dellavallese siete degli inguaribili creduloni esaltati!

Japa
Tifoso
japa

ma stai zitto giampaolo , la Viola e’ superiore, siete voi provincialotti che con toro sassuolo e atalanta e genoa ve la giocate per il settimo posto, ti piacerebbe portarci nelle sabbie mobili della mediocrità invece nisba invidiosone!
AVANTI VIOLA!!

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Tranquillo Giampa, anche quest’anno arrivi dietro. Se facciamo una statistica negli ultimi 10 anni la Samp in media ci è stata dietro di 10/15 punti a stagione ma fa tanto figo tra i dementi dire che sono al nostro livello. Poveretti, neanche davanti ai numeri si placano.

Daniele
Ospite
Daniele

Si potrebbe essere un pelino sopra, ma tutto sommato concordo. Almeno di partenza la vedo così, poi se Pjaca e Simeone prendessero il volo, allora il ragionamento e la classifica potrebbero cambiare parecchio

ruiunico10
Ospite
ruiunico10

io sono divenuto un inguaribile ottimista ma piu’ guardo questi nostri ragazzi giocare al calcio piu’ mi piacciono , la samp al confronto mi sembra parecchio inferiore . e’ vero che siamo giovanissimi e puo’ essere un difetto quando ci sarà da stringere per arrivare al traguardo . la mancanza di esperienza puo’ farci perdere qualche punto , il portiere 19enne potrà farci perdere qualche altro punto , ma se restano uniti e convinti come lo sono adesso possono arrivare in alto . dispiace solo che in italia le solite 4 squadre partano con un vantaggio di 10 punti sulle… Leggi altro »

avv. piero mascalaito
Ospite
avv. piero mascalaito

Si, e come tutti gli anni arriveranno dietro a una quindicina di punti di distanza….brutta cosa l’invidia….

Attanasio
Ospite
Attanasio

Ohibò….che abbia ragione Andrea Della Valle…o sarà a libro paga anche Giampaolo…meditate checconi isterici!

Ciocio
Ospite
Ciocio

Non sono d’accordo,la Fiorentina ha lottato alla pari con Lazio,Inter e Napoli…
Sono venute fuori 3 sconfitte ma potevano essere tranquillamente 3 pareggi…tutti sappiamo come sono andate le cose specialmente con l’inter.

Pier
Ospite
Pier

Grazie alla proprietà più ricca della storia siamo passati da avere 3 squadre in genere nettamente superiori (non sempre le stesse) potendo giocarsela con le altre alla pari o in modesta inferiorità ad adesso non potersela proprio giocare con sei nettamente superiori e almeno altre due o tre alla pari o perfino meglio di noi. Pessima proprietà calcistica!!!

maurinho
Ospite
maurinho

Poi magari vinci 3-0 col Napoli, 2-0 a Roma perdi male per colpe arbitrali con l’Inter 2-1 1-0 con la Lazio 1-0 a Napoli. Questo per parlare di storia recente. Se non è giocarsela questo non so cosa altro possa essere. A noi manca la continuita’ di fare punti con le squadre alla nostra portata. Ai tempi di Cesare Prandelli quante ne vincevi con quelle piu’ forti? Pochissime. Ma vincevi molte delle altre e arrivavi nelle prime quattro. Se poi vuoi vincere gli scudetti ti conviene cambiare squadra. Qui non ce la facciamo di certo.

Attanasio
Ospite
Attanasio

Ti do tre di incoraggiamento….non conosci la storia né del calcio né della Fiorentina….siamo sempre stati la settima sorella anche quando i DV non c’erano!!!Studia!

Ermannoclaypol
Ospite
Ermannoclaypol

Gobbi – Milan – Inter – Roma – Lazio – Viola – Parma. Queste le sette sorelle Attanasio. La storia la studi lei

maurizio
Ospite
maurizio

Si conferma non solo tecnico preparato e con personalità ma anche uomo intelligente!!!!!!

Articolo precedenteFigc, Malagò: “Gravina? Premesse che sia presidente di tanti”
Articolo successivoPrandelli: “Chiesa? Che personalità! Sono gli altri che devono preoccuparsi per fermarlo”
CONDIVIDI