Sanchez: “Battiamo la Roma, regaliamo un trionfo ai tifosi”

    0



    Fiorentina-Chievo Verona 28-08-2016 SanchezCarlos Sanchez ha parlato a Il Messaggero alla vigilia di Fiorentina-Roma. Ecco alcune sue parole:

    Come mai lei è arrivato solo a 30 anni in Italia?
    «Perché l’opportunità è giunta solo ora, per questo ringrazio Firenze e la Fiorentina».

    Questo campionato se lo aspettava così?
    «Sapevo che era difficile. La tattica è al potere. Sousa è preparatissimo, cura anche i dettagli. Ore di video ed esercitazioni, nella Liga e in Premier non è così. Ma a me piace».

    Al Franchi sfida tosta: la Roma è più forte di voi?
    «Le partite vanno giocate, poi vediamo. Di sicuro è una squadra molto importante con valori di spessore. Io voglio vincere: giochiamo in casa, dobbiamo regalare un trionfo ai nostri tifosi e migliorare la classifica».

    E’ una Fiorentina da zona Europa League o Champions?
    «Non mi piace parlare del futuro, ma solo del presente. Quindi pensiamo a battere la Roma».

    Juve nettamente favorita per lo scudetto?
    «Sì per quel poco che ho visto fino ad ora. Dietro c’è un bel gruppo in cui stiamo anche noi».

    Chiudiamo con l’Italia: come va l’ambientamento?
    «Benissimo: cultura, arte, cucina, questo è un posto meraviglioso. Ma anche la Colombia è bella e mi dispiace che voi abbiate un’idea sbagliata di casa mia. Io dico venite a visitarci e vi stupirete».