Sanchez, ingresso sottotono contro la Juve. Per domenica si gioca un posto con Cristoforo

26



Non certo un ingresso facile, né felice, a Torino, per Carlos Sanchez. Insufficienze sparse per i suoi 25′ giocati, entrato al posto di Thereau appena dopo l’espulsione di Badelj. Con la Fiorentina in dieci, e un risultato da provare a recuperare contro la Juve, Sanchez ha giocato a metà tra centrocampista e terzo difensore, abbassandosi spesso per provare ad impostare da dietro.

Una fase non facile di partita, quando è entrato il colombiano, ma l’apporto è stato non certo positivo. Ritmi bassi, appoggi facili sbagliati con un paio di palloni persi che potevano costare cari. E che non hanno permesso l’ultimissimo forcing in area avversaria ai viola. Insomma, le caratteristiche di Sanchez sono chiare: fisicità, centimetri ma non certo dinamismo o geometrie in mezzo al campo. Un giocatore nettamente diverso da Badelj, ed anche da Veretout.

Contro l’Atalanta, comunque, il colombiano si candida al ruolo di titolare. Così come avvenne a San Siro alla prima di campionato, quando Badelj era out per infortunio: domenica al Franchi il croato sarà squalificato, e Sanchez potrebbe essere scelto per fare ancora coppia con Veretout. Avendo quindi subito la chance di riscattarsi dalla prova non positiva di Torino. L’alternativa, per Pioli, si chiama Sebastian Cristoforo: altro tipo di giocatore, più ‘leggero’ e più palleggiatore. L’uruguaiano fin qui ha giocato 40 minuti, divisi tra San Siro e Verona.

Un ballottaggio a due, a meno che Pioli non scelga come mediano… Benassi. Scelta che andrebbe in controtendenza, visto che il tecnico viola vede l’ex Torino prettamente per la linea di trequarti, e non per il centrocampo a due. Chissà, però, che non ci possa essere qualche sorpresa. Anche se Sanchez, al momento, pare favorito sugli altri per una maglia da titolare in mezzo.

26
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Emidiocinosi
Tifoso
emidiocinosi

Mi è sembrato insicuro passando sempre la palla dietro o in orizzontale ,a centocampo lo scorso anno ha mostrato buone qualita’.

Stefano Viareggio
Ospite
Stefano Viareggio

Uno dei giocatori piu’ scarsi visti nella Viola, spero via a gennaio e mai piu’ in campo

Malusci
Ospite
Malusci

Ma che ha fatto il permaloso perché ha fatto un po’ di panchina?

Cuore viola
Ospite
Cuore viola

Speriamo che non giochi Sanchez. Giocatore che può entrare, solo, a partita in corso, quando c’è da fare legna e difendere. SANCHEZ è un giocatore inutile, lento, impreciso che trotterella e non corre. Strano per uno che viene dal campionato inglese. Non mi piace proprio.

Marco tifoso vero.
Ospite
Marco tifoso vero.

Ma che Sanchez, e Cristoforo, benassi al posto di badelj e saponara nella trequarti.

Mau 46
Ospite
Mau 46

Forse domenica sarebbe il caso di far giocare Benassi al posto dello squalificato Badelj per vedere se in quel ruolo gioca meglio. Se ce la facesse si sarebbe risolto il problema della sostituzione del croato che non rinnoverà certamente il contratto.

MARK
Ospite
MARK

Ecco ora iniziamo con Sanchez che ha perso una palla e subito illazione se per questo contro il Bologna Esseyric ha fatto di peggio. Ma parliamo del mister piuttosto, che tra Essyric domenica e Gaspar ieri ha le sue belle colpe

Dottore
Ospite
Dottore

Ah, perché dal girone di ritorno dello scorso anno, ha giocato bene? Cerca di non bere….

1_cliente
Tifoso
1_cliente

Braccia rubate all’ukulele e piedi che rovinerebbero un’ottima vendemmia, altro che “dargli le chiavi del centrocampo”…..

AntonioViola
Ospite
AntonioViola

Ha poco minutaggio. Ma è cento volte meglio di Cristoforo.

Stefano
Ospite
Stefano

Le riserve del centrocampo viola non sono all’altezza dei titolari e questo fa un po di tristezza

Purplerain73
Tifoso
purplerain73

ma che vuoi giocare posto, tra lui e badelj, che neanche è un granchè, ci passa una categoria. mandiamolo altrove e prendiamo gente buona, questo è un mediocre di proporzioni cosmiche!!!

jordan
Ospite
jordan

Sportiello; Pezzella, Astori, Hugo; Gil Dias, Benassi, Sanchez, Veretout, Chiesa; Babacar, Simeone.

gianni usa
Ospite
gianni usa

T’immagini !!

jordan
Ospite
jordan

Non scherziamo tra Sanchez e Cristoforo ci corre come tra mangiare e stare a vedere. Metta poi Babacar accanto a Simeone, tolga il bollito tatuato e se avesse una folgorazione dal cielo, faccia una bella difesa a tre soprattutto se è vero che Laurini ha problemi muscolari.

VIOLASNIPER
Ospite
VIOLASNIPER

sai CHE DUE PRIME SCELTE

Julinho
Tifoso
Manlio

Scusate ma mettere Benassi nel suo ruolo non sarebbe il caso vista l’opportunità. Chissà magari si trova un mediano un po’ più veloce di Badelj anche se ci vuole poco.

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

A me non è dispiaciuto , ma per quello che abbiamo visto in questo inizio di campionato Cristoforo mi sembra più adatto a sostituire Badely …. compro vecchie maglie Fiorentina e non, contattami ad [email protected]

Belgioviola
Ospite
Belgioviola

Questo giocatore e’ una vergogna al pari di Tomovic e Cristoforo .Deve giocare Eysseric e Saponara ,

Aug
Tifoso
augusto sandolo

Hai ragione Gangia81!

IrBudelloDiToPa
Tifoso
IrBudelloDiToPa

ma dato che sulle fasce siamo osceni, un 4-3-1-2 con simeone e chiesa di punta proprio no eh, ci sarà verso trovare un allenatore che smetta di giocare con una sola punta prima di altri 10 anni?

Giancarlo
Tifoso
giancarlo

Budello hai completamente ragione !!

gianca
Ospite
gianca

Non scherziamo,Sanchez e Cristoforo no.

Paolo-Carrara
Ospite
Paolo-Carrara

Ma Saponara ????????????????????

Gangia81
Ospite
Gangia81

Ma mettere Benassi nel suo ruolo con veretout no eh?

jordan
Ospite
jordan

Il ruolo di Benassi non esiste nel 4-2-3-1. E’ un centrocampista di quantità, a tutto campo, ha senso in un centro campo a tre. Appena ha cominciato a giocare col 4-2-3-1 Mihailovic lo ha messo in panca anche a Torino.

Articolo precedenteBiraghi: “Grande cuore, sacrificio e spirito di squadra: uniti si vince”
Articolo successivoBernardeschi, l’ex viola festeggia sui social la vittoria sulla Fiorentina (FOTO)
CONDIVIDI