Saponara in rampa di lancio per Verona, ancora lavoro a parte per Eysseric

Qs La Nazione

9



La Fiorentina è tornata ieri pomeriggio ad allenarsi in vista della ripresa del campionato, dopo le gare delle nazionali, domenica al Bentegodi contro il Verona. Una seduta per i giocatori viola divisa tra lavoro in palestra e sul campo. Pioli ha dovuto lavorare su un gruppo ridotto di giocatori, visto che solo tra domani e giovedì torneranno a Firenze i nazionali. Questo vuol dire che il tecnico della Fiorentina avrà poco tempo per preparare al meglio l’insidiosa trasferta di Verona. Anche ieri Saponara si è allenato in gruppo, a Verona potrà essere convocato poi Pioli deve ancora decidere se dargli subito la maglia da titolare oppure permettergli un inserimento graduale. Resta da monitorare la situazione che riguarda Eysseric e il suo infortunio alla caviglia nella gara casalinga contro la Sampdoria. Il francese ancora lavora a parte e solo nei prossimi giorni si capirà se potrà recuperare per il Verona oppure il suo rientro sarà rimandato alla gara casalinga contro il Bologna. Così riporta Il Qs-La Nazione

9
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
gianni usa
Ospite
gianni usa

Noi si bocia “A VERONA PER VINCERE” loro bociano “CONTRO QUESTA FIORENTINA IN CASA DEVONO ESSERE TRE PUNTI”.

Simone
Ospite
Simone

Abelardo,domenica si vince

Abelardo
Ospite
Abelardo

I hope ,too,so !

Maurizio da Santander
Ospite
Maurizio da Santander

Siamo alle solite..
Dicevate che la sosta serviva per analgamare il gruppo, visto i tanti nuovi arrivi… E poi leggo che fino a giovedi non avra la rosa al completo.
Allora come a luglio 4 gatti.e un paio fi cani.

Max20
Tifoso
Member

a me piacrebbe vedere due punte più saponara. ma capisco che questo esclude chiesa e non si puo fare, spero in gaspar titolare e benassi vicino a badelj

Francoviola
Tifoso
Francoviola

Saponara non va rischiato, il recupero deve essere certo al 100%.

Simone
Ospite
Simone

Quali sono le fighette,Abelardo?

Abelardo
Ospite
Abelardo

Simone penso che quella di domenica prossima sarà una battaglia e dobbiamo entrare in campo con una convinzione da ” ultima spiaggia” senza partire molli e magari prender gol al quinto minuto pt

Abelardo
Ospite
Abelardo

Domenica, per noi ,il primo vero scontro diretto., è imperativo portare a casa un risultato
positivo ,magari da difendere con le unghie e con i denti..
Please niente fighette

Articolo precedenteLega, Tavecchio: “Un presidente a tempo per la Serie A”
Articolo successivoMaradona: “Icardi? Se vogliono trovare in lui un nuovo Batistuta si sbagliano di grosso”
CONDIVIDI