Sarri vs Fiorentina: 6 precedenti contro i viola, ma solo 2 successi. E gare piene di gol

6



Quella di sabato sera in campionato sarà la settima da allenatore per Maurizio Sarri contro la Fiorentina. A lungo accostato anche alla panchina viola, nel recente passato e per il prossimo futuro, l’allenatore del Napoli ha incrociato fin qui 6 volte i gigliati, l’ultima ad inizio anno in Coppa Italia con vittoria azzurra 1-0 sui viola grazie al gol di Callejon. A fine 2016 ci fu il pirotecnico 3-3 con pareggio finale di Gabbiadini su rigore dopo i gol di Insigne e Mertens, la doppietta di Bernardeschi ed il gol di Zarate. L’anno scorso fu pareggio 1-1 a Firenze, con le reti di Alonso e Higuain, e vittoria Napoli al San Paolo con reti di Higuain ed Insigne che resero vano il momentaneo e bellissimo pareggio di Kalinic. Due anni fa, al tempo di Empoli, fu pareggio 1-1 a Firenze con reti di Vargas da una parte e Tonelli dall’altra, mentre al Castellani fu successo gigliato 2-3 con gol di Salah e doppietta di Ilicic. Il bilancio di Sarri Vs la Fiorentina dice dunque: 1 vittoria viola, 3 pareggi e 2 successi per Sarri. Tanti i gol totali per una media di oltre 3 reti a partita.

Sousa contro il Napoli, invece, ha un bilancio di 2 pareggi e 2 ko senza, dunque, aver mai vinto.

6
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
VIA I DV
Ospite
VIA I DV

e con questa sarri sale a 3 vittorie
tu lo vedi che mazzo ci fanno domenica…

laura
Ospite
laura

hai proprio ragione coraggio

Erikfirenze
Ospite
Erikfirenze

Oggi si sta spegnendo a 39 anni, lentamente a causa di un brutto male, mia sorella Elena.
le sue ultime parole, prima di chiudere gli occhi sono state “E Forza Viola!”
volevo condividerlo con voi.
Arrivederci a tutti, è state con i vostri cari, ogni minuto non è mai scontato.

Marione
Ospite
Marione

Coraggio Erik, continua a vivere e tifare anche per Elena.
La abbracciamo tutti noi tifosi viola

G R 51
Ospite
G R 51

Condoglianze vivissimi e “FORZA VIOLA”.

Maxtin65
Member
maxtin65

Furono le ultime parole anche di mio padre quando se ne andò a 60 anni. Un abbraccio forte forte….e forza viola.

Articolo precedenteMaistro può finire stabilmente in prima squadra. E potrebbe tornare Petriccione per l’anno prossimo
Articolo successivoFiorentina Women’s: dopo lo scudetto nel mirino anche la Coppa Italia per le viola
CONDIVIDI