Sassuolo-Fiorentina, finisce 3-3: brutta Viola, poi esce il cuore. Pareggio al 97′

80



Sassuolo-Fiorentina, la cronaca di Fiorentina.it.

PRIMO TEMPO:

1′ Si parte!

3′ Fiorentina propositiva. Cross di Laurini dalla destra, Pjaca appoggia di testa a centro area, ma non c’è nessun compagno. Mezza occasione per i viola, con Consigli non reattivissimo sul pallone di Laurini

6′ Lancio lungo di Ferrari a cercare Di Francesco: bravo Lafont ad uscire ed anticipare l’attaccante del Sassuolo

12′ Buona manovra offensiva del Sassuolo, che libera Duncan al tiro dal limite dell’area: provvidenziale la chiusura di Pezzella.

14′ Meglio il Sassuolo in questa fase, la Fiorentina non riesce ad uscire dalla propria metà campo.

15′ La Fiorentina rischia. Edimilson e Pjaca non si intendono e lo svizzero perde un pallone sanguinoso. Fuga in contropiede di Berardi, che serve Babacar: diagonale da posizione defilata fuori di niente

17′ Si distende bene, per la prima volta, la Fiorentina in contropiede. Vlahovic riceve palla in posizione defilata e serve Benassi sulla corsa: il 24 viola ci prova di prima intenzione e calcia sull’esterno della rete

22′ Ammonito Edimilson: era diffidato, salterà l’Empoli

23′ Punizione di Sensi dai 25 metri, respinge Lafont

24′ Ammonito Milenkovic

28′ Molto meglio il Sassuolo in questa prima fase del match. Lafont non ha dovuto fare particolari interventi, ma i neroverdi puntano spesso l’area di rigore e sbagliano fortunamente l’ultimo passaggio

35′ Fiorentina che recupera palla a centrocampo, Gerson punta la porta ma non calcia di destro: rientra sul sinistro e poi serve Pjaca dall’altra parte, ma il croato commette fallo su Bourabia

43′ Transizione offensiva pericolosa del Sassuolo, con Berardi che supera Biraghi e mette al centro: si salva la Fiorentina.

45′ + 1′ Sassuolo vicino al gol: DiFrancesco buca centralmente la difesa viola e serve Bourabia, il cui tiro con la punta termina sul fondo. Poteva fare molto meglio di così.

45′ + 2′ Finisce il primo tempo, 0-0


SECONDO TEMPO:

46′ Si riparte! Dentro Chiesa per Pjaca.

47′ Ammonito Sensi

48′ Corner per il Sassuolo, con la Fiorentina che riparte bene, ma Berardi va a riprendere il pallone a Veretout e fa partire uno strano tiro-cross, deviato bene da Lafont.

51′ Cross di Lirola, deviazione di Babacar direttamente sul fondo. Ma è ripartito ancora meglio il Sassuolo rispetto alla Fiorentina

55′ Fuori Vlahovic, dentro Simeone

59′ Chiusura monumentale di Pezzella in scivolata, su Babacar lanciato verso la porta. Intervento in scivolata provvidenziale.

60′ Calcia da fuori area Di Francesco: para a terra Lafont.

61′ Occasione colossale per la Fiorentina, la prima della partita regalata da un’uscita folle di Consigli. Il portiere sbaglia l’intervento sul vertice dell’area di rigore, la palla rimane nella disponibilità di Benassi, il cui tiro è deviato da un difensore con la porta vuot

62′ Gol di Duncan, Sassuolo in vantaggio. Cross dalla sinistra, Lafont smanaccia centralmente, la palla arriva a Duncan che da fuori area pesca il jolly sotto l’incrocio. Ma Lafont doveva respingere meglio il pallone

64′ Ammonito Benassi

65′ Sensi calcia verso la porta il calcio di punizione: Lafont alza in corner

67′ Gol di Babacar, raddoppio del Sassuolo. Duncan se ne va sulla sinistra e mette al centro un pallone che Babacar deve solo girare in porta. Baba non esulta

69′ Gol Viola di Giovanni Simeone! La riapre la Fiorentina. Tiro da fuori di Edimilson, palo pieno, la palla torna a Simeone che segna a porta vuota. Attimi di attesa per il controllo del Var, ma la posizione del Cholito è buona.

72′ Fuori Di Francesco dentro Djuricic

75′ La palla del pareggio arriva sul piede di Benassi, che si ritrova un rigore in movimento da battere e lo spara in curva

76′ Entra Mirallas per Gerson

77′ Punizione di Veretout, Milenkovic prova la deviazione di testa, ma non crea problemi a Consigli

78′ Dentro Magnanelli per Bourabia

79′ Gol di Sensi: tiro dai 30 metri, preciso all’angolino basso alla destra di Lafont.

82′ Punizione di Veretout da sinistra, smanaccia Consigli

83′ Fuori Babacar, dentro Matri

84′ Chiesa si allunga la palla in area, Marlon lo chiude in extremis in scivolata, era un’ottima occasione

86′ Espulso Djuricic: ammonizione per fallo su Laurini, poi subito rosso per una protesta

89′ Benassi! Cross di Laurini, Edimilson dall’area piccola di testa, respinge Consigli e poi Benassi ribadisce in rete!

92′ Ammonito Veretout per fallo su Berardi. Poi secondo giallo anche per Milenkovic per proteste, il serbo espulso

94′ Ammonito Matri

97′ MIRALLAS!!! Pareggio!!! Pezzella recupera palla su un contropiede del Sassuolo, si propone ed è monumentale nell’arrivare sulla trequarti e ad offrire un pallone perfetto a Mirallas, che con il mancino incrocia in rete! 3-3!

97′ Finisce qui: 3-3!

80
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Foglionco
Member
foglionco

di allarmante è la condizione atletica,ci hanno massacrato sul piano fisico,poi quando arrivi male sul pallone anche le virtù tecniche perdono di efficacia. buon per noi che il sassuolo si è specchiato nella presunzione di essere una grande squadra, e ci ha consentito di recuperare quando la partita viola è diventata anarchica. Credo che il tempo concesso a Pioli sia finito,non ci sono più granelli nella clessidra.

tomcat
Ospite
tomcat

Secondo me Lafont e’ immune da pecche, perche’ 3 reti prese da Babacar solo soletto e da due tiri forti ed engolati da fuori area da giocatori soli soletti… Ora piolo pensera’ di rafforzare ancora di piu’ la difesa!!! Un bel 5-4-1 o un 6-3-1 e pensera’ di essere in una botte di ferro!! Scherzo eh, ma piolo una ne pensa ed una ne fa…di cazzate. Anche oggi Vlahovic, considerato nullo da tutti, ha fatto quello che faceva sempre Simeone, cioe’ niente di concreto, ma metterli insieme con Chiesa sulla fascia noeh? Gia’, troppi attaccanti per padre piolo. Spero in… Leggi altro »

marco mugello
Ospite
marco mugello

1) Il loro gioco era molto meglio, sembravano il Real…. 2) non si può prescindere da una difesa a 3, che a 3 è fortissima… 3) Gli schemi di attacco e la filosofia di gioco d’attacco sono talmente inefficaci che quando salta tutto si gioca molto meglio…4) non passiamo palle buone agli attaccanti, che stanno li per fare pressing alto e basta…5) Detto dal commentatore, e forse è vero, sprechiamo fiumi di energie nel pressig altissimo, senza alcun vantaggio…in effetto è l’unico modo di attacco che abbiamo, nelle ripartenze siamo dilettantistici e rozzi.

Purple
Ospite
Purple

Comunque Mirallas quando subentra è meglio di Pjaca… restituiamolo ai gobbi, subito a gennaio

Potini
Tifoso
Potini

Se non dovessimo disperatamente risalire la classifica sarebbe stata anche una partita divertente, almeno il secondo tempo, nonostante l’anarchia assoluta (il terzo goal loro, ad esempio, è roba da principianti: tutti in area senza nessuno a presidiare la loro trequarti). Almeno finalmente abbiamo capito che non è una questione di Simeone o Vlahovic, ma di non far arrivare un pallone agli attaccanti neanche per sbaglio. I problemi comunque, inutile ormai nasconderlo, sono anche altri e coinvolgono un po’ tutti: squadra, allenatore, Corvino, dirigenza, proprietà.

Matrix
Ospite
Matrix

Corvino primo colpevole

Ezechiele 25:17
Ospite
Ezechiele 25:17

E quindi?

Mauri
Ospite
Mauri

E quindi?? Il Panzone andrebbe cacciato a calci nel sedere come fecero a Bologna. Ma non lo faranno perché è sì un DS ridicolo, ma fa gli interessi di questa proprietà infame, oltre che i suoi personali con i suoi amici procuratori “compagni di merende”, e agli infami solo questo importa.

L'Omino di Ferro
Ospite
L'Omino di Ferro

C’è poco da dire. De Zerbi ha dato una lezione di calcio a Pioli … poi l’orgoglio ce l’ha fatta pareggiare. Ma Pioli va cambiato subito, ormai è un anno e mezzo di non gioco e quelli che ha avuto lo scorso anno e non utilizzava (Saponara, Babacar, Rebic, Hagi …) fuori da Firenze stanno tutti facendo bene. Oggi siamo stati imbarazzanti, non riuscivamo nemmeno a far ripartire l’azione. Solo lanci lunghi e spera in Dio …

Matrix
Ospite
Matrix

Prima di Pioli va licenziato il tuo Corvino, insieme al suo protettore Cognigni… a Casarano, viaaaaaa

weinemaker
Ospite
weinemaker

Se dopo oggi Pioli non viene esonerato non so cosa bisogna fare, non si può continuare così 😡😡😡😡😡

Dall'Eremo di Camaldoli
Ospite
Dall'Eremo di Camaldoli

Purtroppo per noi, non verrà esonerato perchè i foulardati non intendono cacciare soldi per prendere un allenatore degno di tale nome. Questo è l’anonimato con cui dobbiamo convivere, a meno che….qualcuno non cominci a fare casino per davvero!

Il lenzolaio
Ospite
Il lenzolaio

Era meglio perdere… forse non vedevano e sbandieravano questa pseudo positività…

Mariani
Tifoso
gigliato-bis

E adesso qualche opinionista da DOPOLAVORO FERROVIARIO dirà che la Fiorentina ha giocato una buona partita e ha raggiunto il pareggio con grande carattere. Balle, solo balle. La Fiorentina ha fatto pena. Ha subito per 70 minuti la supremazia del Sassuolo e poi ha avuto un sussulto finale. Tutto qui. Si deve giocare per almeno 80 minuti come ha giocato negli ultimi venti. Ci vogliono le palle sempre, non quando si sta per morire. Ma che giocatori sono? Che squadra è? E qui la risposta è facile. Uomini senza personalità e carisma che si sono adattati all’ambiente cloroformizzato dai Della… Leggi altro »

Sandro Bertini
Ospite
Sandro Bertini

Corvino è uno scempio naturale, non può fare il mercato di gennaio, se no ci incazziamo davvero….grazie Cognigni

Articolo precedenteAmmonito Edimilson Fernandes: era diffidato, salterà l’Empoli
Articolo successivoSassuolo-Fiorentina, vota le PAGELLE DEI TIFOSI su FI.IT!
CONDIVIDI