Scommesse, accolto il ricorso di Mauri: squalifica ridotta a 6 mesi. Torna a febbraio

    0



    mauriIl Tnas ha ridotto la pena di Stefano Mauri da nove a sei mesi. Il capitano della Lazio era stato squalificato, nell’ambito del calcioscommesse, per nove mesi per doppia omessa denuncia nelle presunte combine di Lazio-Genoa e Lecce-Lazio del maggio 2011. A questo punto, scrive gazzetta.it, la pena scade il 2 febbraio. Mauri, dunque, potrà giocare a partire dal derby con la Roma in programma il 9 febbraio. Il caso vuole che l’ultima gara ufficiale di Mauri era stato proprio il derby di Coppa Italia del 26 maggio, quando la Lazio conquistò il trofeo battendo la Roma.

    Commenta la notizia

    avatar
      Subscribe  
    Notifica di
    Articolo precedenteQui Torino: a parte Immobile ed El Kaddouri, recupera Farnerud. Larrondo e Bovo…
    Articolo successivoSouthampton, Pochettino: “Osvaldo non parte, vuole dimostrare il suo valore qui”
    CONDIVIDI