Scommesse, ingiusta detenzione: Milanetto risarcito. Oggi processo con Signori, Mauri e Doni

3



mauri

Da una parte il processo sul calcioscommesse (a Bologna) con 40 imputati tra cui Signori, Mauri e Doni, dall’altra il risarcimento di 30 mila euro riconosciuto ieri a Omar Milanetto (ex giocatore del Genoa) dalla Corte d’appello di Brescia per l’ingiusta detenzione preventiva subita proprio durante l’inchiesta condotta dalla Procura di Cremona. Milanetto era finito in carcere dal 28 maggio al 4 giugno 2012 per poi passare ai domiciliari per 10 giorni: era accusato di frode sportiva e di aver contribuito ad alterare Lazio-Genoa del 2011. La sua posizione era stata archiviata già nell’udienza preliminare. Così scrive La Gazzetta dello Sport.

L’avvocato, Maurizio Mascia, aveva chiesto un risarcimento di oltre 500 mila euro e ha spiegato: «La decisione ridà a Milanetto l’onore sottrattogli con l’arresto ingiusto del 2012, eseguito davanti ai suoi figli in tenera età e filmato dalla polizia giudiziaria». I giudici gli hanno riconosciuto un indennizzo superiore alla media proprio «in considerazione delle conseguenze dannose patite da Milanetto», visto il risalto eccezionale avuto sui media. Stamani, intanto, parte il processo presieduto dal giudice Zavaglia. Nella prima udienza sono attese le costituzioni di parte civile, con la Figc in testa. Si dovrà comunque fare in fretta: la prescrizione (2021-2022 a seconda dei casi) è alle porte.

3
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Ermannoclaypol
Ospite
Ermannoclaypol

Se penso che al ns Francesco Flachi hanno dato non so quanti anni di squalifica per aver danneggiato solamente se stesso mi monta una rabbia…

Buso
Ospite
Buso

Si è scelto di fare un bel rimprovero ad alta voce ha chi ha tradito i tifosi arricchendosi enormemente,forse era meglio radiare tutti e riportare legalità,,una cosa all’italiana.Aspettiamoci altre partite strane,specialmente da quando i giochi sono già fatti,cioè da oggi.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Vediamo se riusciranno ,alla fine, a dare un premio a queste brave persone.

Articolo precedenteFiorentina, ieri sera cena di squadra. Dabo ‘mattatore’ con ‘Bella Ciao’ (VIDEO)
Articolo successivoSaponara, un flop da 10 milioni: pagato quanto Ramirez, la Fiorentina ora vuole la svolta
CONDIVIDI