Sconcerti: “Fiorentina mai stata da scudetto. Suarez? Andrà via. Alonso manca”

    0



    Mario SconcertiQueste le parole di Mario Sconcerti ai microfoni di Radio Bruno Toscana: “Il calo che sta avendo la Fiorentina in questo momento non credo che sia un problema fisico e che si possa essere stanchi già a dicembre. La Fiorentina ha fatto molte partite ad un’altezza che non si pensava potesse arrivare, però adesso fa fatica a mantenere il ritmo. Se cala l’intensità il possesso palla diventa orizzontale e i viola non tirano mai in porta. Nella Fiorentina il dribling è dimenticato, nessuno lo fa più. Io non ho visto una Fiorentina da scudetto fin dall’inizio e sono stato anche accusato per questo. Sono un tifoso viola e affezionato a Firenze, ma non l’ho mai considerata una grande squadra ed proprio per questo che dobbiamo solo ringraziare quello che la squadra viola sta facendo: i cali ci possono stare. Sono calati in diversi ma quello che sta mancando di più è Alonso: dall’infortunio non è tornato ai livelli di inizio stagione e la squadra ne risente. La sua spinta e i suoi cross erano un’arma importante. Sul mercato? So che è stato bloccato un forte esterno, ma non saprei dire il nome. Credo comunque che a gennaio arriveranno giocatori pronti per giocare subito. Sono sorpreso del fatto che la vicenda Mario Suarez non abbia fatto grande scalpore. E’ il giocatore più pagato della Fiorentina e non gioca mai, a volte non è stato neppure convocato. Suarez andrà senz’altro via, è una storia finita e mi piacerebbe sapere cosa sia successo”.