Sconcerti: “Stanco delle contestazioni. E’ un’ossessione di alcuni tifosi”

102



Sconcerti ha analizzato la Fiorentina a pochi giorni dal debutto in campionato

Mario Sconcerti, noto giornalista sportivo e tifoso della Fiorentina, a Radio Bruno ha parlato così: “Sono curioso di vedere la squadra, non vedo l’ora di vederla giocare. Sono stanco delle contestazioni e mi pare ci sia un’ossessione che va oltre anche alla realtà.

Come se ci fosse una questione personale per una parte della tifoseria. L’attacco è la parte migliore della Fiorentina. Serviranno un paio di giornate per mettersi a punto.

Per segnare di più servono i gol di Pjaca e Mirallas. L’errore più grande del mercato è non aver preso un grande centrocampista capace di fare entrambe le fasi.

Mi fa piacere se Andrea Della Valle segue la squadra ma serve un dialogo da parte della società verso i tifosi che sono ritenuti dei clienti“.

102
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
marco mugello
Ospite
marco mugello

Mi scusi, ma lei ha vito un bel mondo… non so se fa colazione nei bar, forse a MIlano, o a Roma, a Firenze sicuramente no. E’ dura avere un plurimiliardario che da un pò non vede che quattrini, dollari, palanche, rientri, nemmeno avessimo l’ufficiale giudiziario ai cancelli… oltretutto si può fare con parsimonia ma investendo , giovani fortissimi con un sicuro rientro domani… questa situazione potrebbe essere capita e sopportata da un poverccio, un industrialetto che si ingegna, ma più di tanto, poverino, non può fare… Ma oggi, con la possibilità di prendere il migliore DS del mondo, e… Leggi altro »

Vasco
Ospite
Vasco

Marco, Mugello come al solito menti sapendo mentire (esattamente come il tuo compare Pecorone) prima bugia: la Berna. La Berna non ha voluto firmare il rinnovo, si era gia’ accordato con la giuve. E che si doveva fare? Perderlo a zero? E non provare nemmeno a ribattere con il rinnovo da braccini! Anche se gli offrivamo i stessi soldi della giuvemerda che credi che la Berna sarebbe rimasta? rinunciando a vedere vincere il campionato e partecipare alla CL (anche se soprattutto dalla panchina)? seconda bugia: il Baba. Babacar (che ho incitato, difeso, esortato e amato intutte le maniere possibile per… Leggi altro »

SATANELLO VIOLA
Ospite
SATANELLO VIOLA

ECCO UN ALTRO GOBBO…………. STAVOLTA PERO’ GLI DO’ RAGIONE………………

maurizio milano
Ospite
maurizio milano

Gobbo tua sorella ……pirla

maurizio milano
Ospite
maurizio milano

GOBBO TUA SORELLA ……PIRLA !!!!!!

maurizio milano
Ospite
maurizio milano

Vche dire !!!
Non si può ricavare sangue da una Rapa
Ora è sepre forza viola

Ormeggio
Ospite
Ormeggio

La gente fa confusione….il problema non sono i DV ma quello che é diventato il calcio!!!!

pippo77
Ospite
pippo77

vi aspetto tutti domenica sera dopo la partita. Anche sconcerti. E poi si ragiona….

Ormeggio
Ospite
Ormeggio

. ..e te saresti un tifoso Viola?Vaia vaia gobbo,tu porti anche male!!!!#

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Speriamo ti si rompano le gomene!!!

icchè?
Ospite
icchè?

eccolooooooo, l’uccello del male augurio! Attento e ti ritornano in dietro!!! TUTTI!

icchè?
Ospite
icchè?

Quanto ci speri, è? Brutto iettatore tdc

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Stanchi di te, di Bucchioni…di voi pseudo giornalisti che pensate di essere fenomeni tanto siete sconnessi dalla realtà. Ormai vi si legge solo per ridere delle vostre supercazzole.

TEORIA_VIOLA
Ospite
TEORIA_VIOLA

noi siamo stanchi di te e dei tuoi padroni. incompetente

Simone Magnani
Ospite
Simone Magnani

Sconcerti. Il problema non é chi contesta, e chi come me è completamente disinteressato. Al Franchi ho assistito ad una sola partita in 5 anni e, nello stesso periodo ne ho viste tre in tv. La cosa peggiore è che ho portato una sola volta allo stadio i miei figli e quando mi hanno detto che simpatizzano per il Milan non ho fatto nulla per dissuaderli. Le assicuro che non sono l’unico babbo.

Marco
Ospite
Marco

Confermo. Anch’io mi sto disaffezionando. Ed i miei figli di conseguenza prenderanno altre strade per il tifo. E penso che sia giusto non interferire. Ho provato a inculcar loro la “Fiorentina”. Ma le altre squadre lottano per qualcosa e noi per arrivare settimi. Un bambino di queste cose se ne accorge.

Bob
Ospite
Bob

Cambiate squadra se non sapete onorare la maglia , e comunque col cazzo che facevo diventare gobbo o di qualunque altro club mio figlio , più volentieri gli faccio fare un’altro sport e dimenticare il calcio . Ce ne son tanti di sport ..

icchè?
Ospite
icchè?

io da bambino l’ho vista salvarsi per anni all’ultima giornata o quasi, e in adolescenza ho sfiorato uno scudetto…..ma non mi è mai passato per il cervello, ne a mio babbo, di tifare per altri. Evidentemente non sei in grado te di trasmettere non la passione per la fiorentina, ma prima di tutto non sei in grado di trasmettere l’orgoglio di esser di Firenze!!! L’orgoglio di esser di Firenze c’era, c’è e ci sarà sempre!!!

Ormeggio
Ospite
Ormeggio

E allora secondo il tuo ragionamento come si fa a essere tifosi Viola se mai nella npstra storia calcistica abbiamo vinto?!Il mio babbo mi ha sempre portato allo stadio ecin 60 anni ho visto un solo scudetto!Te,anche giustamente,sei annoiato dal calcio non dalla Fiorentina…..e questo non é colpa dei DV!!!!-

Solo piagnistei di bambini
Ospite
Solo piagnistei di bambini

Ma di cosa stiamo a parlare, parli di disaffezione x la VIOLA, parli che da cinque anni non la guardi in TV. Ma tu sei un vero tifoso, beh ho miei dubbi, ma sei te che non vuoi, cinque anni fa la VIOLA era già una realtà appurata, sia per piazzamenti più che onorevoli in CAMPIONATO che in EUROPA, venivamo definiti come la squadra italiana dal gioco spagnolo, avevamo ottime individualità, è tu mi vorresti dire che non eri interessato a tutto questo ???. Diciamola tutta, sei uno che non sa cosa dire è la spara tanto per dire caz…te,… Leggi altro »

Roberto Novoli
Ospite
Roberto Novoli

Caro Sconcerti hai perso l’ennesima occasione per stare zitto. Se sei contento di una società che ha preso giocatori talentuosi in prestito per restituirli valorizzati al proprietario, ammesso che Gerson e Placa riescano a farci innamorare, se sei contento di un direttore sportivo che fa affari sempre e solo con il solito procuratore, il quale ti da uno buono e cinque scarti, se sei contento di questa proprietà che continua a menare il cane per l’aria non puoi impedire agli altri ,a chi paga, di manifestare la sua idea. Perché io fo l’abbonamento e pago e tu no…

icchè?
Ospite
icchè?

Purtroppo a Firenze regna la noia!
Ciclicamente tutte le propietà sono state contestate dopo circa 10 anni.
Immagino già il giorno che se ne andrannoi DV: cori a favore del nuovo propietario e subito elevazione a salvatore della patria. Poi, quando dopo circa 10 anni anche con i nuovi non avremo vinto niente, partiranno le contestazioni, sempre dai soliti, che arriveranno a rimpiangere i DV, che a suo tempo contestavano. Proprio come con CG.
.
Scritto, tutto scritto!

Roberto Como
Ospite
Roberto Como

Beh, magari i nuovi proprietari non saranno LA SOCIETA’ PIU’ RICCA DELLA STORIA , e da loro ci si aspetterà di meno….
Magari non arriveranno sbandierando progetti fantasmagorici non diranno di voler lottare per lo scudetto, salvo poi tirarsi indietro al momento giusto.
Non diranno di non essere abituati a non essere vincenti salvo poi fare di tutto per non esserlo

icchè?
Ospite
icchè?

Se, bonanotte!!!
Voglio vedere….

Luciano
Ospite
Luciano

Roberto, se solo tu volessi essere sincero, prima di tutto con te stesso, riconosceresti che ci hanno provato. Ed hanno provato anche a cambiare le regole, con il risultato che ben conosciamo. Quasi finiamo in B. Ora, avranno anche commesso degli errori, ma non ti attaccare ad una frase. Questa società ci ha mantenuto a dei livelli ben più alti di quelli a cui Firenze era abituata. Gli ultimi due anni non sono stati eccellenti, ma da qui a chiederne la testa ce ne corre.

Marco
Ospite
Marco

Con Cecchi Gori qualcosa abbiamo vinto e soprattutto abbiamo lottato per stare lassù. C’era passione dietro ad un uomo effettivamente particolare. Qui non si lotta, si subisce passivamente con la scusa del comparto aziendale.

icchè?
Ospite
icchè?

Hai vinto quel che non interessava agli altri vincere, tanto è vero che hai vinto in finale con Atalanta e un Parma ormai già caduto in disgrazia.
Oggi è diverso, oggi va di moda il triplete e diventa difficile, ma ciò nonostante, la finale col Napoli grida vendetta, come il rigore sbagliato da Vieri in semifinale Uefa.

Articolo precedenteVenuti: “Ho accettato subito il Lecce. Obiettivo tornare in Serie A”
Articolo successivoEuropa League, l’Atalanta ci prova in tutti i modi ma con il Copenaghen è solo pareggio
CONDIVIDI