Semplici: “Io alla Fiorentina? Fa piacere, sono un tifoso viola. Ma penso alla Spal”

3



La Spal di Mister Leonardo Semplici strappa un punto anche dal Bentegodi contro il Verona e continua a sognare la Serie A. Nel postgara di ieri sera, lo stesso ex tecnico della Primavera viola parla così a proposito di un possibile futuro sulla panchina della Fiorentina: “Sono tifoso viola, lo sanno tutti. Fa piacere che i dirigenti della Fiorentina seguano il mio lavoro, ma adesso devo pensare solo e soltanto alla Spal”.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
v-family
Ospite
Member

Lo conosco personalmente è una brava persona ed un ottimo allenatore. Penso che se la scelta della società è quella di ripartire dai giovani può essere l’uomo giusto per la Fiorentina. Certo i tifosi dovrebbero sostenerlo e non metterlo subito sulla graticola ai primi risultati negativi.
Sempre FV

Alessio
Ospite
Member

Per me ha il profilo giusto: emergente, italiano, conosce l’ambiente, conosce i giocatori (alcuni almeno), guadagna anche il giusto. Sicuramente è una scommessa ma se la scelta cadesse su un allenatore emergente e non su uno affermato vorrei dare fiducia ad una “pianticella-allenatore” che è nato con la Fiorentina e, tra l’altro, è pure tifoso!

Mau 46
Ospite
Member

Bene così! Bravo tifoso viola, MA PENSA ALLA SPAL perchè fra allenare per la prima volta in B, con un certo successo, e gestire una squadra di serie A , C’È UN ABISSO!!!!!!. Cerca le tue conferne in serie cadetta e poi, in futuro, se ne riparlerà.

wpDiscuz
Articolo precedenteVerso giovedì: torna Bernardeschi e Chiesa giocherà a posto di Tello
Articolo successivoMonchengladbach ko anche col Lipsia (VIDEO). Cerca l’impresa a Firenze
CONDIVIDI