Semplici: “Parma la nostra bestia nera. Andiamo avanti con umiltà. Prima squadra…”

    0



    semplici“Non siamo partiti benissimo, abbiamo fatto errori gratuiti. Poi abbiamo reagito, dopo si é vista la nostra forza”. Parla così il tecnico viola Leonardo Semplici al termine della sfida vinta dalla Fiorentina Primavera contro il Livorno: “In questi tornei non possiamo approcciare così la gara, all’intervallo mi sono arrabbiato. I ragazzi peró stanno crescendo, anche chi gioca meno. Ho un gruppo che vuole raggiungere certi obiettivi e cullare il sogno di sfornare tanti giocatori veri. Il Parma è la nostra bestia nera, non sarà facile ma ci teniamo a passare il turno. Gondo? Ha fatto reparto da solo, è poco lucido sotto porta ma ha lavorato per la squadra. Gioca in un ruolo non suo, ma andiamo avanti con umiltà perché adesso tutti ci aspettano con il coltello tra i denti. La prima squadra? Spero che il pubblico trascini i ragazzi, sarebbe bello andare in finale”.

    Commenta la notizia

    avatar
      Subscribe  
    Notifica di
    Articolo precedenteFiorentina-Livorno 3-1, la Primavera vola ai Quarti 
    Articolo successivoGarcia: “Anche la Fiorentina gioca a viso aperto. Per segnare è necessario fare gioco”
    CONDIVIDI