Sempre più Fiorentina da scudetto..domenica la Juve. Sul mercato Saponara ma non solo..

0



Dopo i passi falsi contro Empoli e Sassuolo la Fiorentina è tornata alla vittoria. Un successo che permette alla squadra di Paulo Sousa di superare il Napoli, agguantare il secondo posto, a un solo punto dal primo posto.
Una Fiorentina che lotta per lo scudetto, ve lo diciamo dalla prima giornata nonostante qualcuno la continua a escludere o non la tiene in considerazione.
D’altra parte non può essere un fuoco di paglia che dopo 15 giornate la Fiorentina ha ottenuto ben 32 punti; ha il miglior attacco del campionato con 30 gol realizzati (la media di due a partita) assieme alla Roma; ha la terza difesa del campionato con 12 gol subiti (al primo posto l’Inter con 9, al secondo la Juventus con 12).
Una Fiorentina forte, una Fiorentina che lotta con lo scudetto. Giovedì contro il Belenenses ci sarà da conquistare un punto per accedere ai sedicesimi di finale di Europa League ma è chiaro che il pensiero di molti è rivolto alla gara di domenica sera allo Juventus Stadium contro la Juventus.
Le parole di Gonzalo Rodriguez, al termine della gara contro l’Udinese, hanno caricato tutto l’ambiente La Fiorentina vuole vincere la partita, vuole dimostrare la sua forza, vuole ribadire di essere in lotta per lo scudetto.
In queste due partite Paulo Sousa adotterà il turnover, per centrare la qualificazione ai sedicesimi ma anche per avere una squadra pronta per la Juventus.
Il tutto in attesa che poi dal mercato di gennaio arrivino quei giocatori che aiuteranno Sousa e la squadra a lottare e conquistare lo scudetto.
Non servono nomi altisonanti, da investimenti proibiti. Serviranno i giocatori che Sousa ha indicato da settimane alla dirigenza viola.
Nel dopo partita contro l’Udinese il presidente Cognigni e il ds Pradè hanno sottolineato a più riprese che la Fiorentina sul mercato di gennaio non si farà trovare impreparata. Non vediamo perché non ci sarebbe da credergli. Sicuramente alla fine sarà così.
SaponaraSecondo quanto raccolto da Fiorentina.it da settimane si sono intensificati contatti tra Fiorentina e Empoli. Due sono i giocatori che interessano principalmente ai viola, Saponara e Mario Rui. E’ vero che a più riprese il presidente Corsi ha sottolineato che giocatori del genere a gennaio non lasceranno Empoli, ma sono soprattutto dichiarazioni di comodo. A gennaio non tutti e due ma uno dei due potrebbe approdare in viola. L’obiettivo principale è quello di Saponara. Che permetterebbe a Sousa di avere in casa (Borja Valero) le alternative a Badelj e Vecino. L’offerta della Fiorentina all’Empoli è di 13 milioni di euro più il prestito secco di Jaime Baez. Una trattativa sulla quale c’è molto ottimismo che possa andare in porto. In questo caso Mario Rui arriverebbe poi a luglio prossimo.
In casa viola si proverà a prendere, cosa non successa nell’era Montella, Totò Di Natale. Contatti anche in questo caso ci sarebbero già stati.
In attesa di decidere il futuro di Mario Suarez di sicuro un giocatore sulla linea mediana, anche per far rifiatare di volta in volta Badelj e Vecino, un giocatore sarà preso. Dal Basilea potrebbe arrivare il 24enne svizzero/albanese Taulant Xhaka, giocatore che Sousa conosce molto bene.
In uscita a sorpresa potrebbe esserci Matias Fernandez. Il giocatore, secondo quanto sempre raccolto da Fiorentina.it, avrebbe firmato il rinnovo di contratto fino al 2018 ma sta valutando l’ipotesi di lasciare la Fiorentina perché non riesce a giocare con continuità come in passato.
Tifosi viola Firenze comandaVedremo, intanto massima attenzione e concentrazione per la gara contro il Belenenses e soprattutto per la sfida di domenica contro la Juventus….per continuare a concretizzare quel sogno che si chiama Scudetto.

Autore: Gianni Ceccarelli, Fiorentina.it