Senza la torre Cyril, Pioli ripensa anche alla tattica

4



Complice l’assenza forzata di Cyril Thereau, scrive stamani La Nazione, Pioli si trova costretto a ripensare la manovra e la tattica offensiva. L’ex Udinese infatti rappresenta una valvola si sfogo insostituibile per il gioco aereo della Fiorentina. Dati alla mano, quando l’azione parte dalla difesa con un rilancio o di Sportiello o di uno dei difensori centrali, la palla viene sempre indirizzata sul centro-sinistra, per una ‘spizzata’ dell’ariete Cyril. Una vera e propria torre, uno dei migliori colpitori di testa della Serie A insieme a Mario Mandzukic. Con Thereau out e Eysseric dentro, vedremo probabilmente una Fiorentina più palleggiatrice e sicuramente meno fisica.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Scaramouche
Tifoso
SCARAMOUCHE

Cerchiamo di vincere tutte quelle alla nostra portata, il possibile posto in uefa eventualmente lo guadagneremo cosi’ e un po’ di turn over (alla fine senza le coppe quest’anno non ce ne sara’ molto bisogno) contro le 5 big(il Milan no) è li che lo farei tanto non faremo molti punti comunque…

Nerozol
Ospite
Nerozol

Soluzione semplice,Babacar centrale,Simeone a sinistra..

roberto
Ospite
roberto

La penso come te, e se la partita prende il verso giusto darei nel secondo tempo un po di riposo a Veretout con Sanchez, Hugo o Milenkovic x Astori e Lo Faso x Simeone

Angelo52
Tifoso
angelo dalla maremma

Si 2 punte, almeno una volta provare!! SFV!!!

Articolo precedenteIl programma della giornata: allenamento e partenza, cambia un po’ la vigilia
Articolo successivoVai Valentin, è arrivato il tuo momento!
CONDIVIDI