Serbia, Milenkovic: “Umiltà e concentrazione, ancora non abbiamo fatto niente”

0



FIORENTINA-SIGNA 26-0-2018. NIKOLA MILENKOVIC. SILPRESS/GALASSI SILVANO

Il difensore della Fiorentina, dopo la buona prova all’esordio, predica calma ed umiltà per la sua Nazionale.

Ai media serbi ha parlato oggi Nikola Milenkovic dal ritiro della Nazionale, che sta preparando la seconda partita del girone contro la Svizzera, dopo la vittoria all’esordio contro la Costa Rica: “Siamo soddisfatti, ma è solo l’inizio. Concentriamoci sulla Svizzera, per tanti di noi è una delle partite più importanti della carriera. Facciamo il meglio, lasciamo stare l’euforia e cerchiamo di essere modesti come quando siamo arrivati qui“.

 

Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
Notifica di
Articolo precedentePecci: “Fiorentina in corsa per l’Europa anche il prossimo anno”
Articolo successivoParma deferito per responsabilità oggettiva per la gara con lo Spezia. Rischia la Serie A
CONDIVIDI