Serie A, anticipo Napoli-Empoli 5-1, pokerissimo azzurro con tripletta di Mertens

18



Tutto facile al San Paolo per la squadra di Ancelotti che ha battuto i toscani con un pokerissmo di gol

Nell’anticipo del venerdì dell’11 giornata al San Paolo il Napoli ha battuto nettamente l’Empoli per 4-1. Dopo 9′ Insigne porta in vantaggio i partenopei che poi trovano il raddoppio al 38′ con Mertens. Al 58′ Caputo riaccende le speranze dei toscani ma poi sempre Mertens al 64′, Milik al 90′ e ancora Mertens al 93′ chiudevano il pokerissimo azzurro.

18
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
BELFAGOR
Tifoso
ANTONIO francavilla

PURTROPPO AURELIO DELAURENTIS E’ DI UN ALTRO PIANETA RISPETTO AL NOSTRO TIRCHIO E INCOMPETENTE DIEGO DELLA VALLE. COMPRESO ANDREA. DELAURENTIS E’ IL LORO BEFANI

azzuzzissimo
Ospite
azzuzzissimo

ecche siame una scuattra fantastiqua che l’altre iere nun si a agguardate la partita della Juve… scuattra che abbiame dominate a casa Sua poche giuorna fa e accussì nun si a demuralizzata a vedere l’oro e accussì aviame fatte un partitone senza 7 – 8 cioccatore fissi…

MassimoG.
Member
MassimoG.

La verità si chiama competenza, De Laurentiis non ha messo un euro sul Napoli, ma si è attorniato di gente che di calcio ne capisce veramente e strada facendo, pezzo dopo pezzo pur incassando plusvalenze paurose, ha saputo spendere i soldi in entrata e costruire una squadra da fare invidia.
È arrivato in serie A dopo di noi e in pochi anni ci ha raggiunti, superati e doppiati.

Nicola
Ospite
Nicola

quando si comprano ottimi giocatori e non gente scarsa in prestito secco o scommesse danesi, si stravince anche giocando malino.

SKARAKKIO
Ospite
SKARAKKIO

Squadra di un altro pianeta, rispetto a noi: così come noi abbiamo una proprietà di un’altra galassia, rispetto al ciuccio…Ma non ce ne siamo mai accorti, in questi lustri…

i'giannelli
Ospite
i'giannelli

La differenza che c’e’ fra averli i buoni giocatori e continuare a far collezione di pippe e quindi stagioni anonime…

Raska.
Member
Raska.

Noi, invece, con una delle proprietà più ricche d’Europa puntiamo stabilmente al settimo posto, quando va bene. E molti fiorentini son pure contenti. Che fine…

Minatore
Ospite
Minatore

Dicci la soluzione allora.

petrus58.bo
Ospite
petrus58.bo

Signori miei …quando in squadra hai 10 fuoriclasse (portiere a parte) …anche se giochi cosi,cosi…contro squadre di bassa classifica trovi sempre un paio di jolly che ti fanno vincere le partite![!!!….. FVDAL1968,,!

massimo
Ospite
massimo

mai risultato fu più bugiardo! Veder giocare l’Empoli è un piacere per gli amanti del calcio.

Gianni
Ospite
Gianni

Il Napoli quest’anno si regge sulle individualità, ma gioca veramente male.

Gianni
Ospite
Gianni

Ho visto la partita, il risultato più bugiardo di tutti i tempi, Napoli inguardabile, se Mertens (fuoriclasse assoluto!!!) fosse stato centravanti dell’Empoli al posto di quel pippone di Caputo, avrebbe vinto l’Empoli 5 a 1.

Marius
Ospite
Marius

Si. E se la mi’ nonna avesse le rotelle, sarebbe una carrozzina….

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Esagerato, l’Empoli ha effettivamente fatto una buona partita ma la vittoria non si discute.

azzurrissimo
Ospite
azzurrissimo

x Gianni ero convinto che toto’ fosse il piu grande comico italiano ma leggendo quello che hai scritto ho capito che sbagliavo. 1 il napoli aveva in panchina HAMSIK CALLEJON ALLAN ALBIOL ha praticamente giocato con 4–5 rincalzi ma al completo il NAPOLI e andato a PARIGI a dare lezione di calcio al PSG con giocatori che si chiamano NEYMAR CAVANI DI MARIA MBAPPE………..LASCIA perdere il NAPOLI e concentrati sulla FIORENTINA che in casa non riesce a battere nemmeno il CAGLIARI..

Marione
Ospite
Marione

La verità ci fa male lo so………………
E rodo dentro ringraziando i fratellini tirchi

giovanny
Ospite
giovanny

simeone, simeone, simeone

azzurrissimo
Ospite
azzurrissimo

giovanny………..FINALE COPPA ITALIA ..FIORENTINA–NAPOLI…. 1–3

INSIGNE INSIGNE MERTENS ,, e la coppa non c’e piu’

CHAMPIONS NAPOLI–PSG

COPPA DI TOSCANA FIORENTINA–CARRARESE………

questa e’ la dimensione della FIORENTINA

Articolo precedenteLa giornata viola: il riassunto
Articolo successivoFiorentina e Roma, diverse ma anche un po’ uguali. E’ il primo bivio della stagione
CONDIVIDI