Serie A, fascia uguale per tutti i capitani. Pezzella deve rinunciare a quella di Astori?

27



La decisione della Lega Serie A mina una certezza della Fiorentina, il cui capitano era solito indossare la fascia di Davide Astori

La Serie A come la Premier League: dalla prima giornata di campionato tutti i capitani delle squadre di A indosseranno la stessa fascia, fornita proprio dalla Lega di Serie A. Avrà la scritta “CAPITANO”, in blu su sfondo bianco, con due bordi blu e il nuovo stemma della Serie A. Fino ad oggi i giocatori potevano indossare la fascia che preferivano, avendo anche la facoltà di personalizzarla, usandone una diversa in ogni partita.

In passato le fasce di capitano della Serie A erano dei veri e propri oggetti di culto e di riconoscimento dei vari giocatori, basti pensare a quella di Roberto Baggio, scrive Sportmediaset. Javier Zanetti, invece, ad ogni partita la personalizzava a seconda delle occasioni. Ultimamente il “boss” delle fasce da capitano è stato il Papu Gomez, che ha visto raffigurare le sue fasce con le immagini più disparate, comprese quelle dei cartoni animati. Una volta ricevuta la comunicazione della Lega il Papu Gomez ha postato su Instagram questo messaggio: “Oggi sono molto dispiaciuto perché ho ricevuto il comunicato della Lega Serie A dove spiegano che da quest’anno nessun giocatore potrà più personalizzare le proprie fasce. Due anni fa, quando nessuno aveva mai fatto caso alle fasce, ho avuto questa bellissima idea di creare disegni che mi rappresentano come CAPITANO, ogni partita una diversa e sempre senza mancare di rispetto, ma purtroppo nel calcio di oggi, i giocatori contano sempre di meno“.

Un messaggio applaudito da tanti colleghi, soprattutto da German Pezzella, che ha rivolto una serie di applausi al post del Papu. Perché se Gomez non potrà più indossare le sue variopinte fasce, il capitano della Fiorentina non potrà più indossare quella di Davide Astori. La fascia, con i simboli dei quattro quartieri (a cui poi è stato aggiunto l’hashtag #DA13) era stata donata dai tifosi proprio a Davide e lui la indossò fin da subito. Dalla partita successiva alla scomparsa del capitano viola, prima Badelj e poi lo stesso Pezzella l’hanno sempre indossata. In campionato, ma anche nelle amichevoli estive (persino quelle di poco conto a Moena), Pezzella ed i vari capitani di turno hanno sempre indossato quella fascia. E’ toccato a Saponara, ma anche a Benassi che nella tournée in Germania e Olanda ha dedicato proprio un post all’emozione provata nell’indossare quella fascia. Dalla prossima partita Pezzella non potrà più indossarla, al netto di deroghe che al momento non sembrano assolutamente essere previste.

27
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Mario
Ospite
Mario

La lega pensa solo a stronzate.Mettiamo i grandi giocatori in lega e cacciamo a calci in culo questi piccoli burocrati messi li dalla politica

Roberto Como
Ospite
Roberto Como

Ho sentito che l’hanno copiata dalla premier……
Peccato che dalla premier (guarda caso…) non hanno intenzione di copiare la ripartizione dei diritti tv…..

olicchio
Ospite
olicchio

Sempre piu’ schifato da questa gente…#indossatequelladiDavide

Saurinho79
Ospite
Saurinho79

Le lega ha deciso di uniformare tutto. Dobbiamo essere tutti uguali. Oggi la fascia di capitano domani i calzettoni un giorno, non si sa quando , anche i conti e i bilanci.

Capex
Ospite
Capex

Sentivamo forte la necessità di questo cambio epocale, ora speriamo tolgano pure le maglie: una squadra blu ed una rossa come al calcio balilla. Che ridicoli.

FIGC...LMDT
Ospite
FIGC...LMDT

Ma si può perder tempo dietro a ‘ste seghe ?

Roberto Como
Ospite
Roberto Como

Va beh, ma ste mer.. hanno detto che devono avere la stessa fascia, non che è vietato indossarne ANCHE altre…… Grazie Davide

cerbero
Ospite
cerbero

lega italiana figli di …

Ermannoclaypol
Ospite
Ermannoclaypol

Come succede da troppo tempo, la classe ddirigente di qualsivoglia istituzione italiana passa il tempo ad occuparsi di BUFFONATE. RIDICOLI !!!!

Claudio58
Ospite
Claudio58

Questa fascia fa schifo come l’inno della serie A, è brutta e dozzinale.
Comunque se sarà tassativa suggerisco a Pezzella di mettere sotto quella di Astori, almeno questo penso che potrà farlo!
Comunque perdere tempo dietro a queste formalità totalmente inutili, spiega perché non hanno tempo per pensare a rimettere il calcio in una situazione minimamente accettabile!

FORZA VIOLA SEMPRE!!!

Big fart
Ospite
Big fart

E metterla ugualmente? Chi se ne frega della federazione e dei suoi falsi valori.
Viva DA 13!
Le società non dicono nulla? Multateci!

Mauri
Ospite
Mauri

Suggerimento per Pezzella: metti sotto quella di Davide, sopra quella della Lega. Poi, appena finita ogni partita, togli quella sopra e vai negli spogliatoi con quella di Davide. A partita finita, non potranno dire niente.

Ponzio
Tifoso
Ponzio

D’accordo su tutto tranne su cosa fare a fine partita di quella lega: avvolgerla nello scovolino del cesso e tirare

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

Ma vaia … hanno voluto copiare là Premier League che da tempo usa questo tipo di fascia …. allora a breve uniformeranno anche tutte le numerazioni …. …. AAAACERCO vecchie maglie Fiorentina anni 80-90 e vecchie sciarpe gruppi tifosi , contattatemi ad [email protected]

AndreA
Ospite
AndreA

Vergogna

Daniele
Ospite
Daniele

Ragazzi, state a vedere che forse Tavecchio non e’ stato il punto più basso di questa manica di dementi. Mi sembra che si sian già messi a scavare.

Riccardo
Ospite
Riccardo

Ma il sospensorio deve essere x tutti della solita misura x evitare discriminazioni e invidie?

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Prima importantissimo provvedimento per fermare il declino del calcio italiano. Ma vaf…….lo!

Purpleisthecolor
Ospite
Purpleisthecolor

Oltre che far schifo come fascia, rimane una decisione ridicola, in quanto va a discapito della creatività. Per mio conto fa parte della divisa quindi ogni società dovrebbe essere libera di gestirsela come crede soltanto in linea con degli standard di Lega.
Ma le società non dicono nulla? Ci sarà qualcuno in Lega che ha un parente che fabbrica fasce, altrimenti non me lo spiego…

Roberto Como
Ospite
Roberto Como

Tranquillo, quelle mer.. non fanno nulla per nulla. Qualche tornaconto l’hanno di sicuro

Simone Magnani
Ospite
Simone Magnani

Secondo me é una buona idea perché trasmette il messaggio di unità e condivisione. A questo punto basta solo che ripartiscano equamente le risorse fra tutte le squadre e che impediscano al club della fiatl di essere anche il main sponsor della FIGC e questa decisione non sarà una mera buffonata

IVECCHIOJACK
Tifoso
IVECCHIOJACK

Mai letto , oppure sentito CAZZATA più grossa.
Ciao Davide : non sarà certo una banale fascia ad impedirci di pensare a te ogni maledetta domenica che i nostri splendidi ragazzi scenderanno in campo con la nostra amata maglia.
#13 D.A

Mario Viola
Ospite
Mario Viola

Perchè maledetta domenica?

Ponzio
Tifoso
Ponzio

Bella cazz… ta lo posso dire? Quando sponsorizzeranno le mutande e i clisteri dei giocatori? La fascia di Astori è un simbolo fondamentale per questo gruppo. Sicuramente troveranno il modo di portarla in campo lo steso

Caso
Tifoso
Caso

ormai, pezzo dopo pezzo, anno dopo anno, il calcio sta diventando l’ombra di sè stesso. Un’ombra molto ricca che ha venduto anche la passione. Conti, fair play (aggirabile), fasce tutte uguali, bandiere ormai trattate come esuberi, allo stadio tutti seduti e composti, se ti togli la maglia per esultare scatta il giallo… che tristezza.

CoccodrilliViola
Tifoso
COCCODRILLI VIOLA

Di questo passo il prossimo gradino sarà far giocare tutti co la stessa maglia: bianca per chi gioca in casa e nera per chi gioca in trasferta. Che tristezza il calcio moderno. Che mancanza di intelligenza emotiva da parte di chi lo gestisce.

Roberto Como
Ospite
Roberto Como

Togli pure emotiva !!!!!!!

Articolo precedentePezzella: “Felice per la convocazione, avevo la ‘spina’ del Mondiale. Simeone? Quando glielo hanno comunicato…”
Articolo successivoGabriel Bocchio, oggi la firma: “Felicissimo di essere in un grande club”
CONDIVIDI