Serie A, il Milan a sorpresa vince sulla Juve. Decide Locatelli

57



Si è concluso il secondo posticipo della nona giornata di Serie A. Il Milan dell’ex viola Vincenzo Montella sovverte il pronostico e sconfigge per 1-0 la Juventus capolista. La rete decisiva è un bellissimo gol di Locatelli al 65′. Milan che con questa vittoria sale al secondo posto solitario, in attesa che giochi la Roma, a -2 dai bianconeri.

CONDIVIDI

57
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Puricinella
Ospite
Puricinella

“Noi Ranieri non lo vogliamo!”
Tum tum tum tum tum tum tum tum!
“Lui vince e noi perdiamo!”
Tum tum tum tum tum tum tum tum!

A Firenze
Ospite
A Firenze

ci sono stato e non mi era sembrata una città capace di generare tanti frustrati. Qualcuno sa spiegarmene le ragioni? Forse il clima, l’acqua o che altro?

Mambo
Ospite
Mambo

La cosa più vomitevole sono quelli, e basta scorrere i commenti, che pur di difendere la loro meschinità, ieri speravano nella vittoria della Juve , a conferma che il male della Fiorentina era colui che chiamavano Fuffella, Ciullo, Perdella… E poi vi dichiarate tifosi viola, quando la realtà è che siete solo dei poveri sfigati che sul web liberano il proprio ego martoriato. Ahimé questa cosa è proprio nel codice genetico degli incompresi. Di padre in figlio, l’infida invidia per coloro che hanno successo popolare, li porta a schierarsi controvento. Hanno infamato Dante, i Pink Floyd, la carbonara di pesce… Leggi altro »

Daniele
Ospite
Daniele

I tanto denigrati cinesi appena arrivati sono già secondi in classifica a due punti dalla rubentus. Noi dopo 14 anni dei benefattori moralisti infallibili siamo 14esimi a 0 tituli. Qualcuno ha ancora dei dubbi sul fatto che non hanno volontà a vincere qualcosa? Quindi tutte le baggianate che ci propinano sulle ambizioni sono false come i capelli di trump. Contestare e basta!

Senzapaura
Tifoso
Senzapaura

Tutti scatenati pro Montella contro Sousa e la Viola. C’è qualche merito, per il portiere e il centrocampista del Milan senza dubbio, ma Montella ieri non ha poi fatto niente di eccezionale. Contro una squadra stanca di gambe e testa, lui che ha una squadra priva di impegni, ha fatto un solo tiro (tirissimo, per carità, ma uno solo) come dire che Buffon non ha toccato palla. Questo atteggiamento degli arbitri verso la compagine meneghina (si sa la mafia ora lavora bene anche al nord) non può che preoccupare e il fatto che un supponente odioso come Rizzoli (anche a… Leggi altro »

Angelo64
Ospite
Angelo64

Montella aveva un’altra squadra, obiettività quello che ci manca

Spippolo
Ospite
Spippolo

Ormai dovrei essere abituato all’ipocrisia dei miei concittadini, o dei tifosi viola, ma non è così. Leggo commenti di taluni energumeni, che dispensano offese a tizio e caio, che processano sempronio e sottolineano ” lo avevo detto io…” quando loro erano i primi a sostenere il contrario di ciò che sostengono oggi. Mi chiedo e vi chiedo: ma veramente pensate che questo clima che regna attorno alla Fiorentina porti a qualche beneficio? E se si, a chi dovrebbe portarlo? A voi? Non credo proprio, e se mai vi portasse qualche beneficio sarebbe effimero e fine a se stesso, perché sareste… Leggi altro »

Mario Viola
Ospite
Mario Viola

Ho letto i commenti e penso che l’arbitro non abbia proprio visto bene l’azione del gol della juve. Se avesse voluto favorire realmente il milan poteva sbattere fuori Bonucci per il calcio in faccia a Donnarumma, non lo ha fatto (chissà perché?)

Albumich
Ospite
Albumich

Forse perché era Pjanic?

Tifosissimo
Member
tifosissimo

probabilmente Montella non sarà, o perlomeno ancora non è un supergenio, ma qualcosa di calcio ci capisce ma, soprattutto, anche se il momento societario del Milan è forse uno dei più bassi di questi ultimi anni, chi sta dietro le quinte è veramente capace di fare il suo mestiere, anche se le “vacche” non sono più grasse come un tempo. in poche parole, paragoni sempre molto difficili da fare a parte, il Milan con una squadra non stellare e non, in assoluto così più forte della nostra, guardate come gioca e dov’è, in quanto a noi, grazie ai ciabattini, guardate… Leggi altro »

doubletongue
Ospite
doubletongue

senza mosciolivo è un altro milan

Articolo precedenteSONDAGGIO: Cosa accade alla Fiorentina?
Articolo successivoLa fame, la testa, il carattere e l’ambizione…da ritrovare per risalire