Serie A, in campo Udinese-Juventus. Le formazioni ufficiali

7



Dopo il successo del Cagliari sul Bologna, prosegue l’8° giornata di Serie A con la sfida della capolista ad Udine

Queste le formazioni ufficiali di Udinese-Juventus:

Udinese: Scuffet, Larsen, Troost-Ekong, Nuytinck, Samir, Behrami, Barak, Fofana, Mandragora, De Paul, Lasagna.

Juventus: Szczesny, Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, Bentancur, Pjanic, Matuidi, Dybala, Mandzukic, Cristiano Ronaldo.

7
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Viola 1951
Ospite
Viola 1951

E chi se lo aspettava……. risultato davvero a sorpresa…..

Fredew
Ospite
Fredew

Anche i giocatori dell’ ‘Atalanta domenica passata erano allibiti caro Marius (Lacatus ?)

El Uruguayo da Firenze
Ospite
El Uruguayo da Firenze

#fredew
Ricorda che anche Biraghi ha fatto gol
Avremmo vinto lo stesso
Avremmo vinto lo stesso
Avremmo vinto lo stesso
Avremmo vinto lo stesso
Ma com’è che se ne scordano tutti quelli che fanno commenti id…i
SEMPRE FORZA VIOLA.

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Toh la bernarda non gioca chissà perchè…………….

Marius
Ospite
Marius

in soli 20 minuti : Chellini ferma Lasagna lanciato sulla fascia sbracciando, di fatto interrompe in modo chiaramente antisportivo una azione pericolosa. fallo senza ammonizione.
Cancelo mette le braccia addosso a Samir che cade. nulla.
Berami spinge Cristiano Ronaldo che si ferma e chiede fallo da posizione assolutamente vantaggiosa. L’arbitro di confonde e non fischia fallo. ma poi viene richiamato dagli juventini o dal quarto uomo e allora dopo venti secondi torna sui suoi passi, fischia. e cerca di spiegare che aveva già fischiato. allibiti i giocatori della udinese. quelli della juve spiegano loro invece perché. basta questo?

Toscanagobba1897
Ospite
Toscanagobba1897

Ma che partita hai visto?

Marius
Ospite
Marius

La solita partita che la Juventus avrebbe al 90% vinto lo stesso. Avendo un budget per monte ingaggi che è dieci volte quello dell’Udinese, vincere a Udine non è motivo di merito o du vanto. Ho visto solo venti minutibe poi ho spento. Si vedeva che era la solita partita che l’arbitro – senza alcun bisogno – avrebbe tentato di condizionare. Gli tremava il fischietto. Non c’è un solo motivo al mondo per non ammonire Chiellini che ferma alzando il gomito Kevin Lasagna, che era in fuga sulla fascia. Chiellini alza il gomito in modo intenzionale, proprio quando è evidente… Leggi altro »

Articolo precedenteGaleazzi: “Simeone-Chiesa la coppia più interessante del campionato. La Lazio…”
Articolo successivoSpalletti, parole al miele per Borja Valero: “Un esempio per tutti noi”
CONDIVIDI