Serie A, la quota scudetto è superiore ai novanta punti

    0



    Sousa napoliSecondo uno studio dell’osservatorio calcio italiano, nella corsa allo scudetto, alla Juventus potrebbero non bastare i tre punti di vantaggio che adesso ha sul Napoli. Il tutto qualora i bianconeri non ottenessero la vittoria nel derby dell’Olimpico contro il Torino e nei big match fuori casa con Milan e Fiorentina. Per la squadra di Massimiliano Allegri il range di probabilità di punti totalizzati oscilla tra un massimo di 90 ed un minimo di 81. L’obiettivo sorpasso per il Napoli potrebbe concretizzarsi tra la 13esima e la 16esima di ritorno, qualora i partenopei riuscissero ad espugnare il Meazza (Inter) e l’Olimpico (Roma) conseguentemente ed in concomitanza di risultati diversi ottenuti dai rivali bianconeri contro i rossoneri a Milano ed a Firenze. Per gli azzurri un range di probabilità punti collezionati oscillante tra un massimo di 91 ed un minimo di 83. Per la Roma di Luciano Spalletti, neanche un exploit di vittorie (dieci su dieci) potrebbe servire per conquistare lo scudetto: 86 punti potrebbe valere il secondo posto ai danni del Napoli ma il titolo finale, con molta probabilità, andrebbe alla Juventus. Senza tener conto che i giallorossi devono disputare il derby contro la Lazio e devono far visita al Milan all’ultima giornata. Per la squadra di Spalletti un range di probabilità punti totalizzati oscillante tra un massimo di 86 ed un minimo di 69. Finché la matematica non la condanna anche la Fiorentina è in piena corsa per questo rush finale. I viola potrebbero arrivare lanciatissimi nel big match di ritorno contro la Juventus. Le incognite per l’undici di Paulo Sousa sono rappresentate dalle gare esterne di Frosinone (in piena corsa per la salvezza) e Empoli (derby). Per la Fiorentina un range di probabilità punti finali oscillante tra un massimo di 81 ed un minimo di 67.