Serie A, niente penalizzazione per il Parma. Respinto il ricorso del Palermo

12



logo Serie A 2018-2019

Sospiro di sollievo per i tifosi del Parma, che non avranno penalizzazioni in classifica. Niente da fare per il Palermo.

La Corte Federale d’Appello ha parzialmente accolto i ricorsi del Parma in merito alla sanzione di -5 punti e alla squalifica di Calaiò.

Il club dovrà pagare un’ammenda di 20mila euro e non avrà penalizzazioni di punti in classifica, mentre al giocatore la squalifica è stata ridotta: sarà fino al 31 dicembre 2018 e non più di due anni (ma resta anche per lui l’ammenda da 30mila euro).

Respinto invece il ricorso del Palermo.

12
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Non sarà mica che la giustizia sportiva ci va con la mano più leggera dopo l’ ultimo “salvataggio”……che ben conosciamo…per mettersi un minimo a posto con la coscienza….?

palermoInSerieD
Ospite
palermoInSerieD

meno male……pensate se avessero ammesso i palermosauri in serie A

LUCA VIOLA 63
Ospite
LUCA VIOLA 63

GIUSTIZIA FATTA PER IL PARMA..ANCHE CALAIO DOVEVA ESSEREASSOLTO PIENAMENTE…UNO WATZAPASSOLUTAMENTE INGENUO E INNOCENTEDALLA SOSTANZASCHERZOSAE GOL8 VISTO DA UN UOMO PICCOLOPICCOLO COME DE COL IN MANIERASUBDOLA EFUORVIANTE..FOSSI CALAIOLO DENUNCEREI AL TRIBUNALE CIVILE PER DANNO D’IMMAGINE ENORME LO STUPIDO DECOL

Fake taxi
Ospite
Fake taxi

Ma a icche serve squalificare se poi levan tutto

Birillo
Ospite
Birillo

Quindi tentare un illecito costa solo 20.000 euro. Un incentivo a provarci

Gino
Ospite
Gino

Ma quale illecito !!!!!
Anche la multa é troppo

Gatto Reggiano
Ospite
Gatto Reggiano

Le regole esistono, ciccio. A noi ci sono costate 2 Champions League, 2 telefonate.
Se poi ora nessuno le rispetta più è un altro paio di maniche.

Ma d’altra parte il Parma ha vissuto i primi 10 anni di A con i soldi fasulli della finanza creativa, ha scampato un sacrosanto fallimento per salvare i dipendenti della Parmalat, poi ha giocato un po’ con le plusvalenze del mercato con Ghirardi e infine dopo un inevitabile vero fallimento è tornato in A con 2 promozioni sospette.

Sanaseha il Parma delle regole!

crociato=strisciato

Forza Viola

Roberto Como
Ospite
Roberto Como

Come sempre…….
La legge è uguale per tutti………
ma non tutti sono uguali per la legge………

MaurizioBG
Member
MaurizioBG

Giusto così, pure senza multa in realtà

Ciao
Ospite
Ciao

Contento per Il Parma
Vicenda ridicola.

Gino
Ospite
Gino

Totalmente d’accordo.

Alex
Ospite
Alex

Ci lamentiamo della giustizia ordinaria, ma quella sportiva è ancora più vomitevole

Articolo precedenteIND. FI.IT – Maxi e Cristoforo, niente ritorno in Sudamerica. Possibile sbarco in Liga
Articolo successivoPerez, gioia social per il ritorno in patria: “Felice ed eccitato per la nuova avventura”
CONDIVIDI