Serie A, subito brividi da ex: Borja-Vecino vs Pioli. E Berna-Viola alla 5° (l’11/02 al Franchi)

1



Subito brividi da ex per Spalletti e un dicembre di fuoco per la Juventus. Ecco il nuovo campionato di Serie A, nato ieri sera negli studi di Sky. A dare il via al torneo, in anticipo, saranno i campioni d’Italia, che ospiteranno il Cagliari. Così scrive Il Corriere dello Sport. Ma il match più importante della 1ª giornata sembra essere Inter-Fiorentina. Per la verità, tenuto conto dei valori espressi dall’ultimo torneo, tra le big probabilmente è la Roma ad avere l’avvio più complicato, andando a far visita all’Atalanta terribile di Gasperini, che, però, qualche pedina l’ha persa. Ma a San Siro Borja Valero e, con ogni probabilità, Vecino affronteranno subito il loro più recente passato. E per Pioli ci sarà un immediato ritorno a Milano, dopo la sua breve e sfortunata avventura in nerazzurro.

Per l’Inter, però, non è finita qui, visto che al secondo turno (a mercato ancora aperto…) sarà di scena all’Olimpico, contro la Roma, per quella che sarà la prima vera sfida-Champions del torneo. Già, ma sarà ancora più interessante scoprire l’accoglienza che il popolo giallorosso preparerà per Spalletti. Tornando agli incroci con gli ex, il più atteso è quello di Bonucci con la Juventus. Avverrà il 29 ottobre, con i bianconeri di scena a Milano per l’11ª giornata. Mentre il difensore ritroverà i suoi tifosi il 31 marzo. Scontato che l’accoglienza sarà tutt’altro che tenera. Al pari, quanto meno, di quella che il pubblico viola riserverà a Bernardeschi: appuntamento fissato per l’11 febbraio (24ª). Ma ci sarà un anticipo a Torino il 20 settembre (5° turno).