Serie B a 19 o 22 squadre? La decisione slitta ancora…

2



Doveva essere oggi il giorno delle decisioni definitive, ma bisognerà attendere a lunedì-martedì. Nel weekend la B non gioca, e la Serie C…

Il giorno di giudizio diventa un (altro) giorno di supplizio. Anzi, un altro weekend: di passione, fibrillazione, incertezza. Soprattutto, attesa. Sarà Serie B a 19 o 22 squadre? O addirittura a 24? Non si può escludere nessuna ipotesi, nemmeno dopo tre ore e mezzo di udienza. Così scrive gazzetta.it.

Anzi, proprio in virtù di un dibattimento così intenso ed articolato, il presidente del Collegio di garanzia dello Sport presso il Coni, l’ex ministro Franco Frattini, rimanda la decisione “a lunedì sera, massimo martedì. Decidere in poche ore non sarebbe stato serio”.

INCERTEZZA Dunque, non sappiamo ancora con certezza né quante né quali squadre parteciperanno al campionato di Serie B, che nel frattempo ha già consumato le prime due giornate col nuovo format a 19, e, conseguentemente, quante saranno le formazioni al via della prossima C, che infatti per l’ennesima volta ha dovuto rinviare il sorteggio dei calendari. “Io per primo non avevo un’idea che avevo maturato prima – racconta Frattini – abbiamo ascoltato, rifletteremo. Credo che tra lunedì sera, massimo martedì mattina decideremo in via definitiva”.

Novara, Catania, Siena, Ternana e Pro Vercelli attendono di sapere in quale categoria devono disputare la stagione 2018-19. “Siamo giunti a una conclusione di riflettere su tutti gli argomenti che le parti ci hanno presentati in tre ore e mezzo di discussione – spiega Frattini -. Abbiamo valutato che domenica la B non si gioca. Molto peggio sarebbe stato, e il Collegio mai lo avrebbe fatto, decidere frettolosamente su una questione così delicata”.

E intanto slittano anche i calendari di Serie C, che dovevano uscire domani. “La Lega Pro, preso atto della decisione del Collegio di Garanzia del Coni che slitta alla prossima settimana, suo malgrado, si vede costretta a rimandare i calendari. Seguiranno comunicazioni sulla nuova data nei prossimi giorni”, la nota ufficiale della Lega.

2
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Maxino
Ospite
Maxino

Come mai, non trovavano l’accordo sul colore della fascia del capitano?

Avv. Piero Mascalaito
Ospite
Avv. Piero Mascalaito

La situazione è grave ma non seria (cit.da Ennio Flaiano)

Articolo precedenteLa giornata viola, il riassunto
Articolo successivoNapoli, scontro con i tifosi per il caro biglietti. E la società estende il ridotto U14
CONDIVIDI