Serie C, un club storico come il Vicenza ad un passo dal fallimento

12



Nelle cattive notizie che circondano il Vicenza Calcio si è aperto uno spiraglio. La procura ha chiesto al tribunale civile il fallimento della società biancorossa, ma al tempo stesso al curatore fallimentare è stato chiesta la disposizione dell’esercizio provvisorio. In questo modo la società potrebbe restare in vita, portando a termine il campionato in corso e dando il tempo a qualche imprenditore interessato di presentare nuove offerte, riporta Sportmediaset.

“Se ci sono garanzie (regolare pagamento degli stipendi) i giocatori sono disposti a restare e a ritirare i ricorsi” ha sottolineato il direttore generale dell’Aic Gianni Grazioli. Parole confermate anche da Giacomelli che ha letto una nota a nome della squadra, aggiungendo: “Insieme ai tifosi siamo la parte buona di questo Vicenza”.

Nel comunicato sono state ripercorse tutte le vicende degli ultimi mesi iniziando dal ritiro a metà luglio. “Siamo stati sommersi da racconti che i libri di favole dei nostri bimbi – ha proseguito Giacomelli – non sono nulla in confronto. Da cronistorie di trattative di infinite cordate, che nel giro di poche ore sparivano nel nulla. Da promesse mai mantenute. Da parole dette senza avere nessuna conferma. Ma soprattutto senza mai percepire uno stipendio da agosto a questa parte”.

E domani, sabato, il Vicenza è impegnato contro il Padova, gara di Coppa Italia. Il club, considerato lo stato di agitazione (sciopero) dei calciatori della prima squadra, è intenzionato a far scendere in campo la formazione Berretti. Anche per evitare sanzioni.

12
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Daitt
Ospite
Daitt

Possibile che non ci pensi mai nessuno all’azionariato popolare.
A parte il fatto che i vicentini sono stati fregati dalle loro banche e dai loro magnati, penso che un po’ di soldi girino ancora da quelle parti. Una società come il Vicenza non credo che costi un’enormità e costruire una Società tra Comune e popolazione non sarebbe un’avventura.
Un consorzio di imprenditori + comune + tifoseria potrebbe risolvere nell’immediato e nel futuro

Andrea
Ospite
Andrea

Ma un fondo cinese…non riuscite a trovarlo…Silvio ne sa una più del Diavolo

Quasar-Scandiano
Ospite
Quasar-Scandiano

Solo Lazio e Roma NON falliscono mai e soprattutto nessuno va mai in galera.

kripaka
Ospite
kripaka

dici bene nessuno di loro vanno in galera

Fabrizio.66
Ospite
Fabrizio.66

E pensare che c’é gente che si accontenterebbe di Sundas pur di cacciare i Della Valle.
Avete visto che fine si fa?
Vendere solo a soggetti seri e affidabili!
Ci vuole pazienza.

Nick Milano Viola
Ospite
Nick Milano Viola

Ma come si fanno a fare certi paragoni tra VICENZA e FIORENTINA…..? Io mi domando se tu sia veramente un tifoso viola oppure un leccasuole da C1

kripaka
Ospite
kripaka

L’occasione giusta per i Della per scambiarsi le proprietà per la gioia dei fiorentini
e dei vicentini.

Matteo
Ospite
Matteo

D accordo però scambiamoci anche i tifosi come te! Tu vai a Vicenza tanto ke strisce ci sono!!!

Fran
Tifoso
franco nucci

andassero a giocare in prima categoria, magari insieme ai loro fratellini pescaresi..
via via !

Numbers
Ospite
Numbers

Del Modena mi dispiace.

Di questi magnagatti GODO…..sparite nelle paludi schifi…alla fine i miei accidenti sono arrivati. 2-4 con tripletta di Otero…io non dimentico.
In Veneto esiste solo l’hellas

Mario Faccenda
Ospite
Mario Faccenda

Potessi ripetere quella stagione ci perderei di nuovo 2-4. Dopo la nostra esperienza non auguro a nessuno di fallire o di avere tifosi accidiosi. FV.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Perché non hanno avuto la fortuna di risultare interessanti per la famiglia Della Valle.

Articolo precedenteCorsa alla presidenza Figc, Lotito annuncia di avere l’appoggio di 11 club
Articolo successivoLa giornata viola: il riassunto
CONDIVIDI