Serie A, il Napoli vince e torna capolista. Ok Spal e Samp, ko l’Atalanta a Udine

5



Ecco i risultati di questa undicesima giornata di Serie A:

Crotone – Fiorentina 2-1
SPAL – Genoa 1-0
Napoli – Sassuolo 3-1
Sampdoria – Chievo 4-1
Udinese – Atalanta 2-1

5
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
(EX) Tifoso
Ospite
(EX) Tifoso

Anche Ferrero è di un livello troppo alto per i DV.
Purtroppo tra chi ha cambiato proprietà dal 2001 solo a Parma e Torino è toccato di peggio dei Dv…

zinzo
Ospite
zinzo

CON LA PROPRIETà CHE CI RITROVIAMO A FIRENZE ALTRO CHE QUESTA SQUADRA NON POSSIAMO ASPETTARCI !!! TUTTI GIOCATORI PRESI A CASO BUTTATI IN CAMPO DA UN MEZZO ALLENATORE !!!! SIMEONE STRAPAGATO BUONO FORSE PER GIOCARE IN SECONDA CATEGORIA GLI ALTRI PAGATI MENO MA NON MENO BALORDI DI SIMEONE !!!! CARI CLIENTI ADORATE I VOSTRI PADRONI ! ORA CIUCCIATEVI QUEL CHE PASSA IL CONVENTO !!!!!

Socrates
Ospite
Socrates

Le squadre del nostro livello (Chievo, Atalanta e Bologna) han tutte perso. Quindi si sta lì a lottare per un 9/10.mo posto. A questi livelli una sconfitta a Crotone ci può anche stare ed è molto più digeribile. ….. a questi livelli

Mariani
Tifoso
la gigliata

SE IO FOSSI UN GIOCATORE VIOLA MI VERGOGNEREI. Vero? Mi avete capito? Babacar, giocatore da terza categoria e mentalmente da scapoli e ammogliati. Vero? Simeone, giocatore più che mediocre che gioca in serie A solo grazie al nome di suo padre che porta indegnamente. Vero? Biraghi. A Pescara stanno ancora festeggiando la sua partenza.. Vero? Astori, la Roma, ha capito subito con chi aveva a che fare..
Sul secondo gol ha regalato la vittoria al Crotone. Ha tentato un passaggio quasi impossibile, quando c’erano centralmente due giocatori viola LI BE RIS SI MI. Non esiste….

daniele
Ospite
daniele

Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni Indegni… Leggi altro »

Articolo precedentePagelle FI.IT: Benassi e Chiesa ci sono, la Fiorentina no. Sbagliato approccio e atteggiamento. Troppi giocatori in giornata no
Articolo successivoPioli: “Troppi errori per conquistare punti. Oggi mancata un’occasione”
CONDIVIDI