Serie A, nessun giocatore squalificato. Multe per Juventus e Spal

2



Nessun giocatore squalificato in serie A dopo le partite della seconda giornata di campionato. Il giudice sportivo Gerardo Mastrandrea ha multato di 2.500 euro la Juventus “a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa quattro minuti causa equipaggiamento non regolamentare di calciatori”. Duemila euro di multa al Bologna “a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa due minuti causa equipaggiamento non regolamentare di calciatore. Infine, millecinquecento euro di ammenda alla Spal “a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio del secondo tempo di circa due minuti”.