Serie A, nessun giocatore squalificato. Multe per Juventus e Spal

2



Nessun giocatore squalificato in serie A dopo le partite della seconda giornata di campionato. Il giudice sportivo Gerardo Mastrandrea ha multato di 2.500 euro la Juventus “a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa quattro minuti causa equipaggiamento non regolamentare di calciatori”. Duemila euro di multa al Bologna “a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa due minuti causa equipaggiamento non regolamentare di calciatore. Infine, millecinquecento euro di ammenda alla Spal “a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio del secondo tempo di circa due minuti”.

2
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Marco
Ospite
Marco

Cosa avevano? Tirapugni nei parastinchi?

MojoKingBee
Ospite
MojoKingBee

duemila euro x 2 minuti al bologna. 2500 x 4 minuti alla juve
perché le multe non sono proporzionali?
se la juve ritrdava 40′ la multa era 5000 euro?
perché il titolo non cita il bologna?

Articolo precedente“Non guardare la classifica”: obiettivi e potenzialità per ripartire dopo la sosta. Fine mercato con ‘tesoretto’
Articolo successivoEx obiettivi: Karamoh ad un passo dall’Inter. Fumata bianca vicina per 7-8 milioni
CONDIVIDI