Serie ‘no’ in trasferta: striscia negativa come ai tempi di Delio Rossi

33



Sei partite in trasferta senza vittorie: nel 2012 la serie si interruppe con il clamoroso 2-1 a San Siro contro il Milan. Oggi serve tornare a vincere.

La Fiorentina è alla ricerca del primo successo esterno del campionato. I viola sono una delle 4 squadre (insieme a Bologna, Chievo ed Empoli) che non sono ancora riuscite a conquistare i 3 punti in trasferta in campionato. Dopo il 3-2 inflitto al Genoa a Marassi lo scorso 6 maggio, i ragazzi di Pioli hanno inanellato 2 pareggi e 4 sconfitte nelle successive 6 trasferte. Così scrive La Nazione.

RITORNO A DELIO. Per ritrovare 6 gare consecutive esterne senza successi in campionato dobbiamo tornare indietro fino alla primavera del 2012, quando i viola, guidati in panchina da Delio Rossi, conseguirono 3 pareggi e 3 sconfitte, per poi spezzare inaspettatamente questo incantesimo a San Siro contro il Milan grazie ai memorabili gol di Jovetic ed Amauri, che replicarono al vantaggio rossonero firmato da Ibrahimovic dal dischetto. Proprio in quel campionato 2011-12 la squadra viola, guidata inizialmente da Mihajlovic, ha registrato l’ultima peggior partenza in trasferta: solo 3 pareggi e nessuna vittoria nelle prime 8 trasferte.

33
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Silvano I vaia
Ospite
Silvano I vaia

E infatti la nostra rotta punta diritto verso la zona salvezza

Biliapolis
Tifoso
Trusted Member

Anch’io preferirei vincere tre coppe ed andare in serie c piuttosto di questo anonimato.

Analizzatore
Member
analizzatore

ultime 6 partite esterne … 2 punti….. questo e’ Don Piolo… mentalià super provinciale … era dai tempi del mitico allenatore Buso che non leggevo numeri cosi vomitevoli….. ma quest’anno andremo in Europa league o è l’ennesima presa per i fondelli della collezione autunno inverno della famiglia della valle?

F.R.
Ospite
F.R.

Sarà un caso se c’è questo parallelo con Delio Rossi? Anche all’epoca l’artefice era Panzaleo.

andre
Ospite
andre

si ma ragazzi, con chi abbiamo giocato in trasferta?? con napoli lazio inter samp torino… mica con l’avellino.. è ovvio che potevamo fare di più, ma abbiamo raccolto anche meno di quello che meritavamo.. avanti!! dai gio che stasera ti sblocchi!!!

Ponzio
Tifoso
ponzio

e milan

Lepori
Ospite
Lepori

Sinceramente leggere commenti come i tuoi mi fa capire come vi ha ridotto questa proprietà.

TonyBennet
Tifoso
Tony Bennet

se non si vince neanche stasera facciano festa

L’allenatore
Giocatori
20.000 brodi abbonati
La proprietà rimetta nelle mani del sindaco il titolo sportivo.

aldo
Ospite
aldo

Più facile dare la colpa alla società e a Corvino che all’allenatore, un po’ Genio della Lampada e un po’ Don Abbondio.

Toscana Gobba
Ospite
Toscana Gobba

Va a finire che il campionato un lo vincete nemmeno quest’anno.

Syrak
Tifoso
syrak

Grazie. Non vorremmo sfatare la tradizione

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

La squadra giocava meglio ma la difesa era ballerina, adesso abbiamo solo quella + Chiesa.

giancarlo
Ospite
giancarlo

Penso che non esista soluzione al problema per il semplice motivo che il convento passa questi ” frati e questo priore; ” quindi se affermo che la nostra posizione finale di classifica sarà più vicina al decimo posto che al quinto, credo di essere nel giusto, Il plauso va anche alla società, dimostratasi molto risparmiosa in tutto e che spacca il centesimo in due, in modo che a fine campionato, una birretta per tutti ci sta.
saluti Giancarlo

Articolo precedenteDue trasferte (e la sosta in mezzo): pressione sui viola, in Ciociaria per la svolta
Articolo successivoSerbia U-19, convocato Vlahovic per Irlanda del Nord, Polonia e Kazakistan
CONDIVIDI