Sfortunata davanti, sciagurata dietro. E con la testa (forse) altrove

39



Travisato, ancora una volta, il pensiero di Paulo Sousa, Fiorentina ko in casa dove non riesce a vincere quasi più, ed un finale di girone di E.L. col brivido ampiamente evitabile. Questo lascia in dote Fiorentina-Paok Salonicco. Con i dati che parlano chiaro:

atta

Aggiungerci due traverse, un gol non gol, due mezzi rigori per la Fiorentina, e sottrarre il palo del Paok non serve a nulla. Se non a dimostrare come ancora una volta la squadra di Sousa non sia riuscita a trovare il giusto mix tra fase offensiva e difensiva. Sostanzialmente è andato perso l’equilibrio che aveva ad inizio stagione. Quell’equilibrio che portava la Fiorentina ad avere il peggior attacco del campionato ma una delle migliori difese con pochissime azioni da gol create ma anche pochissime subite. Il tutto fino ai cambi tattici del portoghese con gol segnati a grappoli e però azioni in gran quantità offerte agli avversari. Che non sono tutti l’Empoli. Capita così che nonostante la supremazia tecnica sia stata evidente, e lo confermano anche i dati.

palla

Il Paok sbanca il Franchi e la Fiorentina rischia addirittura di uscire dall’E.L. Servirebbe un cataclisma, affinché questo spettro possa avverarsi, ma andare a Baku con la Primavera sarebbe stato meglio, decisamente meglio. Ed invece nulla da fare. L’approccio completamente sbagliato ha fatto il resto. La polemica su Bernardeschi ha contraddistinto la vigilia e l’immediato pre partita di Fiorentina-Paok, polemica lanciata dallo stesso Sousa che settimane fa chiedeva all’ambiente unità e spinta per tornare in alto in classifica. E che invece ha devastato serenità e umori dividendo città e tifoseria. Oltre che facendo sorgere un discreto malumore in società. Ora l’Inter, anch’essa ferita ed in grave difficoltà. Chi saprà rialzarsi? Lunedì sera la risposta.

39
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
massimo
Ospite
massimo

Ovvio che alla fine Berna era spompato ma quanto aveva corso e rincorso prima?Mesi fa ho detto che il valore era 50 adesso può crescere.Perchè non prova Salcedo e Maxi peggio di
quegli altri non possono fare.Diks è una ripicca?.Grazie

albe47
Ospite
albe47

DIFESA SCARSISSIMA DA DUE ANNI
Si prende poche reti quando Sousa li fa giocare piu’ indietro
ALTRIMENTI se ci scopriamo un po’ SONO DOLORI
Branco di rincoglioniti l’unica cosa importante del calcio è cercare di prendere meno reti possibili

Gerry
Ospite
Gerry

Certo che alcune volte veder la Fiorentina in televisione è da voltastomaco !

Biobba2015
Ospite
Biobba2015

Si con la testa alle voci di mercato ed ai rinnovi. Sono tutti dei mercenari. CHE SCHIFO.

gianni usa
Ospite
gianni usa

Questo e’ il livello del calcio italiano.Con squadre di altri paesi si puo’ perdere da chiunque.Anche la Juve che da anni sta dominando in Italia, all’estero e’ una squadra normale che in questi anni non ha vinto nulla.Dico da un pezzo che se si piglia un gran difensore,un’altra punta vera e un rifinitore,visto quello che c’e’ in giro, si potra’ lottare per la Champions,ma poi ,con questa squadra il prossimo anno si farebbe una figuruccia.

Gigliocaldo
Tifoso
gigliocaldo

e si voleva lottare per andare in champions… ma vi sembrano giocatori da champions tomovic e milic detti piede a mattone.. o cristoforo l’uomo del passaggino e via ci potevamo tenere verdu’…. e si prende dragoswki della serie chi l’ha visto e poi gioca lezzerini che ha bisogno di curarsi i nervi prima di rigiocare.. e olivera il grande tornante sparito che non azzecca un cross e non torna mai.. e hagi è troppo giovane… e toledo l’è andato… sanchez sembra rimbambire sempre di piu’ all’inizio si muoveva ora anche lui come cristoforo un passaggino spesso pericolosamente sbagliato e poco… Leggi altro »

Luca
Tifoso
Noble Member

vergognosi come la proprieta’

Carlo
Ospite
Carlo

TOMOVICCCCCCCCCC!!!!!!!!! cedetelo subito ANCHE GRATIS!!!!!!!

california viola
Ospite
california viola

Gratis? Guarda che le altre vogliono diversi soldini per prenderselo.

Carlo
Ospite
Carlo

A quando (doveva essere fatto da anni) la cessione di Tomovic?

Calandrino
Ospite
Calandrino

Senza il solito errore di Tomovic avremmo parlato di un’altra squadra e di un altro allenatore.

Articolo precedenteFiorentina Women’s, è un esame di maturità. Sfida al Brescia per andare in fuga
Articolo successivoNuovo Stadio ci siamo: Nardella ora aspetta la Fiorentina, il progetto entro fine anno
CONDIVIDI