SGUARDO AL FUTURO: Bene Zanon, Petriccione ok. Gilberto campione (VIDEO)

4



gilberto iraklis

Torna la rubrica di Fiorentina.it che fa il punto sulle gesta dei tanti giovani viola in prestito tra Italia ed Estero. Tanti ragazzi cresciuti nelle giovanili viola che quest’anno sono andati a fare esperienza tra Serie B, Lega Pro e campionati esteri. Andiamo ad analizzare le prestazioni dei singoli dando uno SGUARDO AL FUTURO viola:

Serie B:

Lorenzo Venuti (’95) / Ricardo Bagadur (’95) – Benevento
Buona partita per Venuti, ma il Benevento cade a Brescia 1-0. Bagadur ancora fuori.

Jaime Baez (’95) – Spezia
Resta in panchina.

Jacopo Petriccione (’95) – Ternana
Gara discreta per lui, con la Ternana che pareggia 1-1 sul campo dell’Entella. Sfiora anche il gol con un tiro-cross dalla sinistra.

(a 0′ 37” l’occasione per Petriccione)

Luca Lezzerini (’95) – Avellino
Ancora in panchina.

Lega Pro:

Marco Berardi (’96) – Tuttocuoio
Gioca tutta la partita, buona prestazione con i suoi che fermano il Livorno a domicilio 1-1.

Luca Zanon (’96) – Pistoiese
Altra buona prova, stavolta terzino nella difesa a 4 e non esterno nel 3-5-2. E la Pistoiese vince 1-0 sul campo del Renate.

Simone Minelli (’97) – Albinoleffe
Resta fuori, impegnato in settimana con l’Italia U20.

Amidu Salifu (’92) – Mantova
Prova sufficiente per Salifu, tutta la gara in mezzo al campo nel 2-1 dei suoi a Santarcangelo.

Saverio Madrigali (’95) – Cosenza
Ancora in panchina.

Andy Bangu (’97) – Reggina
Ancora titolare, esce al 76′: prova discreta, ma i suoi perdono 1-0 a Foggia.

Nicolò Gigli (’95) – Matera
Ancora in panchina.


Estero:

Andres Schetino (’94) – Siviglia B (Serie B spagnola)
Entra negli ultimi 5′, nella larga vittoria 6-2 con il Valladolid.

Steve Beleck (’93) – Umraniyespor Kulubu (Serie B turca)
Entra ad inizio ripresa: i suoi fanno 0-0 in trasferta, sul campo dei 2° in classifica.

Ante Rebic (’93) – Eintracht Francoforte (Germania, Bundesliga)
Entra al 56′ nella gara esterna contro il Borussia Dortmund, ci prova con un tiro e un assist ma i suoi perdono 3-1.

Gilberto (’93) – Vasco da Gama (Brasile)
Ancora titolare e punto fermo del Vasco, batte in finale 2-0 il Botafogo e vince la Taca Rio.

Kevin Diks (’96) – Vitesse (Olanda, Eredivisie)
Fuori per infortunio.