SGUARDO AL FUTURO: Gori eroe di Livorno, Traorè-Gilberto gol. Bene Sottil-Caso (VIDEO)

14



Torna SGUARDO AL FUTURO, la rubrica di Fiorentina.it che settimanalmente segue le gesta dei giovani viola impegnati in Italia e all’estero. Tanti ragazzi di proprietà Fiorentina che sono in prestito a ‘farsi le ossa’, con la speranza di rientrare da protagonisti a Firenze.

Serie A:

Bartlomiej Dragowski (’97) / Hamed Traorè (2000) / Jacob Rasmussen (’97) / Kevin Diks (’96) – Empoli
Luci e ombre per i viola dell’Empoli nel 4-2 subito contro la Spal. Primo gol in Serie A per Traorè, giudicato il migliore degli azzurri dalla Gazzetta con un 6,5 in pagella: avvia una serie di scambi al limite e infila il portiere con un tiro rasoterra. Prova così e così per Dragowski, che viene beffato anche sul calcio di rigore di Petagna. Male Rasmussen, che entra al 15′: 4 per la rosea in pagella, viene beffato da Floccari di testa.

(da 2′ 00” il gol di Traorè)

Serie B:

Luca Ranieri (’99) – Foggia
Gioca una partita discreta contro il Livorno: finisce 2-2, si guadagna un rigore nel finale ma Mazzeo si fa parare dal portiere.

Gabriele Gori (’99) – Livorno
Autentico eroe del Livorno nella sfida salvezza a Foggia: da 2-0 a 2-2 grazie al suo ingresso in campo. Prima doppietta in Serie B contro la sua ex squadra: entra al 63′, 5 minuti e insacca su punizione di Diamanti con una bella girata di mancino. Altri 8 minuti e di testa fa doppietta, sempre su calcio piazzato di Diamanti. Una notte da sogno per il baby attaccante viola.

(da 1′ 59” i gol di Gori)

Jaime Baez (’95) / Andres Schetino (’94) / Mattia Trovato (’98) – Cosenza
Discreta prova per Baez contro lo Spezia, vittoria preziosa 1-0 per i suoi. In panchina Trovato e Schetino.

Gaetano Castrovilli (’97) – Cremonese
Buona prestazione contro il Cittadella, gioca tutta la gara da interno di centrocampo nella vittoria 3-1 dei suoi. Fa partire le azioni dei primi due gol.

Lorenzo Venuti (’95) – Lecce
Prova così e così a sinistra in difesa, ma il suo Lecce vince 2-1 a Perugia.

Riccardo Sottil (’99) – Pescara
E’ tra i più attivi dei suoi, colpisce anche una traversa nel finale, ma contro il Carpi è 0-0. Per la Gazzetta è da 6,5 in pagella.

Serie C:

Pierluigi Pinto (’98) / Amidu Salifu (’92) – Arezzo
Pinto gioca tutta la partita contro la capolista Entella, discreta prova ma i suoi perdono 2-1. Fuori Salifu.

Luca Zanon (’96) – Siena
Stavolta resta in panchina.

Giuseppe Caso (’98) – Cuneo
Dà la scossa ai suoi entrando dalla panchina al 65′: crea diverse occasioni e poi serve a Defendi il pallone per il pareggio contro l’Albissola.

(da 2′ 26” la giocata di Caso)

Petko Hristov (’99) – Ternana
Resta fuori.

Marco Marozzi (’99) – Fermana
Resta in panchina.

Michele Cerofolini (’99) / Luca Mosti (’98) / Andy Bangu (’97) – Bisceglie
Ancora titolari Cerofolini e Bangu (gioca 54′), ma il Bisceglie cade 1-0 contro il Rieti: la sconfitta costa i playout. Fuori Mosti.

Estero:

Rafik Zekhnini (’98) – Twente (Serie B olandese)
Zekhnini festeggia la vittoria del titolo in Serie B olandese: pari 0-0 contro lo Jong AZ, e promozione matematica in Eredivisie. Per l’esterno viola 78′ in campo: buona prova con un paio di occasioni create.

Szymon Zurkowski (’97) – Gornik Zabrze (Serie A polacca)
Un’altra vittoria per il Gornik, 1-0 contro l’Arka. Buona prova per Zurkowski, in campo tutta la partita.

Gilberto (’93) – Fluminense (Brasile)
Ancora a segno Gilberto in Brasile (2° gol nelle ultime 3 gare), nel 2-0 di Coppa del Brasile contro il Santa Cruz. Segna grazie ad un inserimento in area con tiro deviato da destra.

(da 0′ 38” il gol di Gilberto)

14
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Pippo
Ospite
Pippo

Gori, sottil e Ranieri in prima squadra senza remore ma un’occhiata a quello che fa Giuseppe caso, il missile che sterza in 20 cm, nuovo Tevez, non è tempo sprecato!in area è imprendibile e sta crescendo fisicamente.

Coralli magreb
Ospite
Coralli magreb

Stravedo per Gori, per me può diventare un grande giocatore. Non vedo l’ora, il prossimo anno, che dopo tanto tempo un figlio di Firenze metta il suo nome nel tabellino dei marcatori.

Gianni
Member
Gianni

Ma Salifu chi? Il padre o il figlio?….

Amedeoviola
Ospite
Amedeoviola

Io penso che ormai salifu e’ pronto per il grande salto…. La gavetta la fatta, genio di un corvo!!!! Quando lo ha preso la spacciato per il nuovo desaylle, ahahah sempre più ridicolo

Dante
Ospite
Dante

Accademia della crusca

Picus
Tifoso
Picus

Ma mi spiegate il titolo della rubrica “sguardo al futuro” se ci sono giocatori di 24/25 anni che giocano in serie B e serie minori e nemmeno titolari fissi!!??? Sarebbero queste le nostre speranze?? Se si torna in C2 avremo una squadra competitiva!

Frunky69
Tifoso
frunky69

Siamo pronti a partecipare all’addio al calcio giocato per Salifu

Mr. Dr
Ospite
Mr. Dr

Crescono bene le future plusvalenze

Francesco Londra
Ospite
Francesco Londra

Avevamo Gori, s’e’ preso Vlahovic. C’era poi bisogno di comprare Graiciar, Kukorec e Bocchio?

ajeje
Ospite
ajeje

2 giocatori forti sono meglio di 1… che ragionamento è? I

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Prima di criticare i ragionamenti degli altri per caso hai mai visto giocare Bocchio? E Graiciar o Kukovec? Francesco ha solo detto che Vlahovic e Gori bastavano e avanzavano e Bocchio dopo essere stato imposto da Corvino ora è riservissima nella Primavera.

Francesco Londra
Ospite
Francesco Londra

Se prendi 5 giovani nello stesso ruolo vuol dire che non credi in nessuno, se credessi in qualcuno lo faresti crescere per bene , i giocatori hanno bisogno di fiducia e sicuramente non hanno bisogno di vedere arrivare ogni tre mesi altri giocatori a pestare loro i piedi.
Sbaglio?

carlo
Ospite
carlo

Con la Primavera ci giocavo io? Che commenti sono questi , non hanno senso.

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Gori è del 99 ed ha finito il ciclo primavera. Bocchio sarà scarso ma è un 2000 quindi può giocare ancora in primavera. Kukovec è un 2001 e può giocare in primavera anche il prossimo anno. Graiciar è stato comprato quasi 2 anni fa non per la Primavera.

Articolo precedentePioli, per lui possibile futuro all’Atalanta o Udinese
Articolo successivoRoggi a FI.IT: “Viola a Bergamo si può fare. Mi aspetto la Fiorentina in finale di Coppa Italia”
CONDIVIDI