SGUARDO AL FUTURO: Gori scatenato (doppietta), Lafont vola. Assist Ferrarini (VIDEO)

33



Torna SGUARDO AL FUTURO, la rubrica di Fiorentina.it che settimanalmente segue le gesta dei giovani viola impegnati in Italia e all’estero. Tanti ragazzi di proprietà Fiorentina che sono in prestito a ‘farsi le ossa’, con la speranza di rientrare da protagonisti a Firenze.

Serie B:

Pierluigi Pinto (’98) – Salernitana
Resta in panchina.

Mattia Trovato (’98) – Cosenza
Resta in panchina.

Serie C:

Luca Mosti (’98) / Gabriele Gori (’99) – Arezzo
Due gol di Gori e l’Arezzo rinasce. Prime reti in amaranto per l’ex bomber della Primavera, prima sblocca il match con la Pro Patria con un bel tiro in corsa, poi sigla il 3-1 finale con una conclusione da dentro l’area. Nel mezzo anche un colpo di testa che per poco il portiere ospite non si manda nella propria porta. Mosti entra all’82’.

Riccardo Baroni (’98) – Robur Siena
Gioca tutta la partita da centrale, contro la Pistoiese finisce 2-2. Gara discreta per lui.

Simone Ghidotti (2000) – Pergolettese
Ancora una volta la porta inviolata (la 2° volta in 8 giorni) per Ghidotti, con la Pergolettese che fa 0-0 sul campo della Pro Vercelli.

Gabriele Ferrarini (2000) – Pistoiese
Un’altra buona prova contro il Siena, per la Gazzetta è da 7. Bella la progressione palla al piede con cui serve l’assist per il raddoppio di Valiani.

(assist da 0′ 54”)

Marco Meli (2000) / Erald Lakti (2000) / Andy Bangu (’97) – Gubbio
Bangu gioca 69′ positivi nello 0-0 contro la FeralpiSalò: per la Gazzetta è da 6,5. Novanta minuti per Lakti, da 5,5 per la rosea ma da 6 per altri quotidiani. Meli entra nell’ultimo quarto d’ora.

Julian Illanes (’97) – Avellino
Rosso diretto per il difensore argentino sul campo della Cavese, al 75′, per un colpo all’avversario a palla lontana.

Salvatore Longo (2000) / Petko Hristov (’99) – Bisceglie
Hristov gioca una gara positiva da centrale di difesa, Longo in campo nel primo tempo e sostituito all’intervallo: il Bisceglie però perde 2-1 sul campo della Sicula Leonzio.

Marco Marozzi (’99) – Virtus Francavilla
Entra negli ultimi 5′ contro la Ternana, i suoi perdono 2-1.

Estero:

Rafik Zekhnini (’98) – Twente (Eredivisie)
Entra nell’ultima mezz’ora, ma i suoi cadono pesantemente 5-1 sul campo del Feyenoord.

David Hancko (’97) / Martin Graiciar (’99) – Sparta Praga (Serie A ceca)
Hancko resta in panchina, Graiciar entra negli ultimi 20′, ma non incide nel ko 1-0 dei suoi sul campo del Viktoria Plzen.

Alban Lafont (’99) – Nantes (Ligue 1)
Il Nantes continua a volare (2° posto a -2 dal PSG capolista), stavolta c’è molto di Lafont nell’1-0 dei suoi a Lione. Almeno 3-4 grandi interventi del portiere classe ’99, tra i migliori in campo.

Kevin Diks (’96) – Aarhus (Serie A danese)
Resta fuori.

Nicky Beloko (2000) – Gent (Serie A belga)
Non convocato.

Josip Maganjic (’99) – Istria 1961 (Serie A croata)
Non convocato.

Gilberto (’93) – Fluminense (Brasile)
Gioca tutta la partita da terzino, i suoi vincono 2-1 sul campo del Gremio.

33
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
petrus58.bo
Ospite
petrus58.bo

Ben venga che LAFONT maturi e diventi un ottimo portiere .! E’ nostro e a suo tempo , (gia’ a giugno 2020) , vedremo chi tra Drago e Lui sara’ piu” forte. fvdal1968!

Stefano
Ospite
Stefano

Ma non sarà colpa del preparatore, se ogni portiere diventa brodo e prima era bono e quando parte ridiventa bono….io ci darei un occhio

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Aggiungi il fatto che i rumors dicono che Lafont se ne sia voluto andare proprio perché non voleva essere allenato da Rosalen Lopez.

Viterboviola
Tifoso
Viterboviola

Una volta i portieri della Viola erano tra i migliori. Adesso lo sono quando giocano altrove… Che sia vero che il preparatore non va?

Viceversa
Ospite
Viceversa

Effettivamente non è facile prevedere chi tra dragowski e lafont diventerà più forte. È facile invece prevedere che gollini rimarrà il più forte dei tre. Dato via per nulla.

Marco77
Ospite
Marco77

Mamma mia quanta immondizia dell’analfabeta ancora da smaltire… 🤦🏼‍♂️

Dino
Ospite
Dino

Gori e’ un talento straordinario non si fanno gol come quelli se non si ha la stoffa del bomber,teniamolo sott’occhio.

illepri
Ospite
illepri

vero.. a me piace proprio come si muove e segna..

passia
Ospite
passia

Per me doveva giá restare l’anno scorso e giocarsela col Cholito (che in quanto a fiuto del gol non gli lega nemmen le scarpe a GG). Tornerá anche lui all’ovile piú maturo e caricato a pallettoni. Basta che almeno in C lo faccian giocare…
Forza Gabri!

Marco77
Ospite
Marco77

Quest’anno C a Arezzo, l’anno prossimo B comunque a giocare e a 22 anni pronto per giocarsi il posto alla Fiorentina

Piddu
Ospite
Piddu

Quante plusvalenze wooow

bokassa
Ospite
bokassa

piddu bambinu sardu..

(Finalmente) Tifoso
Ospite
(Finalmente) Tifoso

Maganjic Hancko (qualcuno l’anno scorso lo voleva titolare al posto di Biraghi, poerannoi…), Graciar, Zekhnini…che belle le liantacille Ande in Corvo-Gnigni e Ramadani…
A proposito se qualcuno sente Gnigni gli potete chiedere dove gioca quello che lui diceva essere un fenomeno (o meglio, quello che Ramadani gli diceva di fare passare per fenomeno), cioè Valencic?!?
Sono proprio curioso …

(Finalmente) Tifoso
Ospite
(Finalmente) Tifoso

*pianticelle made in

fighter
Ospite
fighter

Biraghi lasciomolo fare dov’è che deve ringraziare non so chi se è diventato un calciatore professionista

guevara
Ospite
guevara

ti vorrei ricordare che sono i soliti che ti hanno portato castrovilli, pezzella, milenkovic, chiesa, sottil, vlaovic etc.etc…. sui giovani non è facile su 20 se ne indovini 1 sei bravo. Qui si parla di 5/6 quindi sono stati bravissimi

Elukas
Ospite
Elukas

Non glielo dire tanto un capisce.

Marco77
Ospite
Marco77

Chiesa e Sottil no no no no no no, insistiamo dell’altro con queste favole, no no no no no
E Pezzella messo tra quelli arrivati giovani e fortissimi non si può leggere….

guevara
Ospite
guevara

messo fra quello che ha preso corvino. O lo ha preso qualcun’ altro ?? mi spiace ma ancora per molto dovrete tifare tutte le domeniche giocatori preso da Pantaleo. Mettetevi l’ anima in pace.

Wade81
Ospite
Wade81

Mettiti l’anima in pace tu che Corvino non lo vedrai più a Firenze. 6 anni fuori dall’Europa e due serie B sfiorate e sto pagliaccio lo difende ancora. Su 20 giovani se ne indovini uno sei una sega, altro che bravo, soprattutto se per i suddetti giovani spendi dai 2 milioni in su. E poi infornatevi meglio; Sottil arrivò sotto la gestione Pradė, Chiesa come hanno giustamente scritto sopra arrivò bambino grazie ai buoni rapporti del padre con la Fiorentina e Castrovilli di sicuro non è stato SCOPERTO da Corvino dato che più di uno ricorda che le prime apparizioni… Leggi altro »

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

GUEVARA, Chiesa e Sottil non li ha portati certo Corvino. Chiesa è entrato nella Fiorentina a 10 anni, nel 2007: dire che lo ha portato Corvino è disonesto. Sottil è arrivato alla Fiorentina nel febbraio 2016 quando ancora c’era Pradè, visto che Corvino è arrivato a maggio. Castrovilli lo abbiamo preso a gennaio 2017 ma era stato Pradè ad impostare l’operazione a marzo 2016 quando lo prese in prestito per il torneo di Viareggio. Quanto a Pezzella è stato pagato 9 milioni, non bruscolini. Milenkovic è stato pagato 5 milioni a neanche 18 anni e l’ha portato Ramadani in prestito,… Leggi altro »

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Tecnicamente anche la tua non è propriamente verità. Cosa ne sai che l’operazione Castrovilli l’abbia impostata Pradè? Non ci sono prove a riguardo.
Molto probabilmente era sì stato visionato e apprezzato da Pradè, ma l’ha comprato Corvino.
Se piaceva tanto poteva comprarlo già Pradè, ti pare?
Mi sarei anche stancato di queste imprecisioni.

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

MoNrOo, Pradè non poteva comprarlo perchè il mercato era chiuso e a maggio arrivò Corvino. Tecnicamente hai scritto una sciocchezza, mi spiace.

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

La sciocchezza enorme la hai scritta tu. A febbraio, quando si è giocato il Viareggio, Pradè era abbondantemente esautorato, probabilmente non ha neanche il merito del prestito di Castrovilli. L’acquisto è stato effettuato sotto la gestione Corvino, fatto incontrovertibile. Lo stesso Pradé, che avrebbe interesse ad attribuirsene il merito, non lo ha mai fatto e tutto si può dire tranne che sia stato tenero con il suo successore. Non sta in piedi neanche l’altra idiozia che fu scelto da Vergine per la primavera, Castrovilli completò il ciclo primavera al Bari da noi venne e giocò un altro anno in primavera… Leggi altro »

(Finalmente) Tifoso
Ospite
(Finalmente) Tifoso

Acquistò di Vergine ratificato da Gnigni. Corvino non aveva neanche potere di firma. Non c’entra niente con l’acquisto Corvino, è solo un delirio di pacco dono e di qualche leccavalliano doc.

Vitellozzo da Frittole
Ospite
Vitellozzo da Frittole

Lafont e Drago…..talento da grandi entrambi ma solo fra 3/4 anni sapremo chi dei due è più forte. Comunque 2 è meglio che one! O no?

Cedric
Member
Cedric

Entrambi brillano con squadre mediocri che concedono tante occasioni. Giocare in una squadra forte che domina le partite è molto più difficile, bisogna essere sempre concentrato al 100%.

Elukas
Ospite
Elukas

Tante occasioni, come se tu avessi visto le partite del Nantes.

gino lo spazzino
Ospite
gino lo spazzino

Soliti luoghi comuni, Cedric.

ApertisVerbis
Ospite
ApertisVerbis

Il primo gol di Gori è da cineteca. L’anno prossimo sarà il nostro dodicesimo giocatore. Vai Gabrygol! Con un nome così, a Firenze, si sfonda e si fa sognare!

Francesco Londra
Ospite
Francesco Londra

Anche io lo spero, ma abbiamo gia’ Vlahovic e Duncan nel suo ruolo..

Leonellolandi
Member
leonellolandi

ci sarebbe anche un certo Pedro…

Marcello
Ospite
Marcello

l’anno prossimo, sarebbe meglio se giocasse in B con una squadra di primo livello, una squadra che puntare al campionato.
AléViola

Articolo precedenteCincotta: “Ribery talento, ma anche impegno, cuore, abnegazione e sacrificio“
Articolo successivoCooperativa del gol: solo Inter e Napoli meglio dei viola. L’attacco crea da EL e segna da Champions. E se Chiesa migliora sotto porta…
CONDIVIDI