SGUARDO AL FUTURO: Graiciar segna ancora, esordio per Mlakar. Bene Baroni (VIDEO)

6

Continua SGUARDO AL FUTURO, la rubrica di Fiorentina.it che settimanalmente segue le gesta dei giovani viola impegnati in Italia e all’estero. Tanti ragazzi di proprietà Fiorentina che sono in prestito a ‘farsi le ossa’, con la speranza di rientrare da protagonisti a Firenze.

Serie A:

Lorenzo Venuti (’95) – Benevento
Con il suo Benevento assapora l’impresa a Torino contro la Juve, ma soffre parecchio dalla sua parte. Gioca 90′.

Serie B:

Jaime Baez (’95) – Pescara
Resta fuori.

Gaetano Castrovilli (’97) – Cremonese
Entra nell’ultimo quarto d’ora a Foggia: buon impatto, con i suoi che vincono 3-2 in rimonta.

Jan Mlakar (’98) – Venezia
Esordio in Serie B per Mlakar, che entra negli ultimi 5′ sul campo del Brescia. E proprio nel finale, con lo sloveno in campo, il Venezia ribalta la partita vincendo 2-1.

Luca Zanon (’96) – Ternana
Resta fuori.

Serie C:

Joshua Perez (’98) – Livorno
Resta in panchina.

Riccardo Baroni (’98) – Lucchese
Ancora titolarissimo e buona prova sul campo della Viterbese, con i suoi che fanno 2-2.

Andy Bangu (’97) / Amidu Salifu (’92) – Vicenza
Il Vicenza vince 2-1 contro la Sambenedettese: Bangu entra al 12′ della ripresa e gioca una buona partita, Salifu entra negli ultimi 10′.

Simone Minelli (’97) – Trapani
Resta in panchina.

Mattia Trovato (’98) – Cosenza
Resta in panchina.

Estero:

Andres Schetino (’94) – Esbjerg (Serie B danese)
Stavolta non gioca, e i suoi perdono 4-2 in casa.

Kevin Diks (’96) – Feyenoord
Resta in panchina in campionato, dopo che aveva giocato gli ultimi 20′ sul campo dello Shakhtar in Champions. Ma il Feyenoord non sa più vincere: non ottiene un successo da sette gare tra campionato ed Europa.

Martin Graiciar (’99) – Slovan Liberec
Quarto gol in campionato in 8 presenze per Graiciar, che segna anche il momentaneo pari sul campo dello Jihlava. Anche se i suoi poi perderanno 3-1.

(gol a 1′ 14”)

Dusan Vlahovic (2000) – Partizan
Ancora fuori nel Partizan, inizia adesso il suo periodo di allenamento a Firenze con la Fiorentina di Pioli.

Gilberto (’93) – Vasco da Gama
Resta in panchina.

6
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
marco
Ospite
marco

Come commentavo nell’articolo della primavera, sembra che la proprietà mandi in giro questi giocatori solo perché non rientrano più nell’età della primavera in modo da non pagarne gli ingaggi fino a scadenza del contratto, senza nessun interesse per puntarci in ottica prima squadra. Non è questione di buoni o meno, infatti la primavera viola è da anni una delle migliori d’Italia, però puntualmente i giocatori di juve soprattutto, ma anche Roma, Inter, Milan, Lazio, Torino quando vanno in prestito giocano quasi tutti, mentre i nostri riempiono panchine e tribune. Forse perché loro fanno sentire la loro voce mentre la nostra… Leggi altro »

Fantagrullo
Ospite
Fantagrullo

Guarda che gioca chi sta meglio non chi è raccomandato. E anche se fosse come pensi te, credi che squadre di bassa categoria ignorerebbero la voce di una delle proprietà più forti della massima serie? Perché la Fiorentina non è l’Empoli o il Siena (con tutto il rispetto per queste società), la Fiorentina è una squadra conosciuta in tutto il mondo. I DV non spendono e sono antipatici, ma se sei un minimo realistico devi ammettere che non sono stati proprio pessimi pessimi con noi, anzi. Se poi mi parli di trofei non vinti è un altro discorso, i presidenti… Leggi altro »

Gianluca puɐןɐǝz ʍǝu
Ospite
Gianluca puɐןɐǝz ʍǝu

Guarda che gioca chi sta meglio non chi è raccomandato. Ahahahahahah. In Italia??? Ahahahahahaha. Hai presente la nazionale????

Poi, la nostra società non conta niente, Cognigni e Corvino (per non dire i 2 che stanno loro sopra) sono visti malissimo fuori, non possono e non sanno fare la voce grossa.

Fantagrullo
Ospite
Fantagrullo

Non segui molto il calcio immagino…stai solo in orbita viola

Gianluca puɐןɐǝz ʍǝu
Ospite
Gianluca puɐןɐǝz ʍǝu

Il calcio?
Bé dice che fa bene alle ossa…

Alfredo
Ospite
Alfredo

Mi sembra che non ce n’è uno buono…se questi sono il futuro povera VIOLA

Articolo precedenteFiricano: “Astori sente la pressione. Deve affidarsi a Pezzella”
Articolo successivoFiorentina e Spal, il Giudice Sportivo non ferma nessuno
CONDIVIDI