Si è deciso di non decidere. Niente disposizioni sul futuro dirigenziale, niente provvedimenti punitivi alla squadra. Non il miglior segnale alla piazza gigliata

282



Ufficialmente (ufficiosamente non è dato saperlo) il summit dirigenziale della Fiorentina si risolve in un nulla di fatto. Si aspetta fine stagione: scelta giusta?

Alla fine, il summit che doveva decretare le linee guida sul futuro prossimo della Fiorentina si è risolto in un nulla di fatto. La decisione maturata nella ‘call conference’ avvenuta ieri tra proprietà e la dirigenza è questa: Fino a fine campionato non verrà comunicata nessuna iniziativa o decisione”. 

NIENTE FATTI. Una decisione curiosa, visto che è stata la stessa Fiorentina a voler comunicare in maniera informale l’avvento di questo incontro a distanza. Insomma, è legittimo decidere di rimandare a fine stagione le decisioni della stagione (se sia giusto o meno ne parleremo più tardi), ma perché creare attenzione su un incontro che si è risolto in una procrastinazione delle prese di posizione?

RUOLO DELLA PROPRIETÀ. Di certo, i Della Valle nelle ultime settimane hanno cercato di inviare segnali sul fatto che siano ancora interessati alla Fiorentina. Ci riferiamo alla visita di Diego alla squadra e alla presenza di Andrea in trasferta a Bergamo per la semifinale di Coppa Italia. Così come il filtraggio delle notizie sull’incontro di ieri.

Servirà a qualcosa? I tifosi si aspettavano dei fatti concreti, questi piccoli segnali non sono sufficienti. Questo poi mettendo in conto che la frattura tifo-proprietà sia in minima parte recuperabile, fatto tutt’altro che scontato. Ma la questione non si esaurisce all’accontentare i tifosi: la proprietà deve decidere in fretta se continuare con questa dirigenza oppure cambiare, ne va del bene della Fiorentina.

FUTURO DI CORVINO. L’esempio cardine riguarda il direttore generale gigliato: Pantaleo Corvino sarà confermato o no? In caso di permanenza, visto l’addio di Freitas, a Pantaleo verrà affiancata un’altra figura poco ingombrante oppure si opterà per un direttore sportivo con più potere (anche mediatico), togliendo il monopolio del mercato al dg pugliese?

La questione è urgente, perché ora che la stagione viola è virtualmente finita saranno molti i procuratori che andranno a bussare alle porte della società viola per chiedere cessioni, aumenti di stipendio oppure semplici garanzie sul futuro. Se ne occuperà Corvino? Ma se la società decidesse di fare a meno dell’attuale dg si rivelerebbero incontri inutili, in attesa di un nuovo responsabile dell’area tecnica. I dubbi sul dg pugliese permangono anche per le differenze di vedute con l’allenatore Vincenzo Montella, al momento unico punto fermo della Fiorentina del futuro.

NIENTE RITIRO. Nessuna decisione sul piano dirigenziale, nessuna decisione su quello sportivo. Il ritiro più volte paventato probabilmente non ci sarà. Questo nonostante la squadra abbia offerto una prestazione vergognosa col Sassuolo, prestazione culmine di mesi al continuo ribasso. Di certo un ritiro punitivo non avrebbe trasformato la Fiorentina attuale, ma sarebbe stato un segnale di scossa. Niente, si è deciso di rimandare tutto.

QUANTI ERRORI. E mentre il tempo scorre, i bilanci sull’operato della dirigenza viola si fanno sempre più severi. Dagli errori di comunicazione che da sempre contraddistinguono la Fiorentina dell’era Della Valle – ultimo il modo indecoroso con cui è stato forzato ad allontanarsi Pioli – agli errori sul piano sportivo, che hanno portato a tante scommesse perse (Gerson e Pjaca), giocatori pagati tanto ma dalla resa minima (Simeone e Hugo, Rasmussen promette bene…), fino a buoni giocatori in enorme involuzione durante questo 2019 (Veretout e Biraghi, ma la lista è lunga).

Ma la decisione non è stata presa. O almeno, così ci è stato detto. Si aspetta fine stagione per scoprire le carte, sebbene la stagione sia ampiamente finita e la Fiorentina avrebbe disperato bisogno di sapere da chi ripartire.

282
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Wreath
Tifoso
Wreath

Va tutto bene Madama La Marchesa! 😉

Valter
Ospite
Valter

Questi stanno qui per il business della cittadella, il resto sono tutte rotture di coglioni.

Ostaggio dei Della Valle
Ospite
Ostaggio dei Della Valle

Zero neuroni… Zero decisioni

luca mi
Ospite
luca mi

speriamo che finalmente dopo l’ elezioni del sindaco lascino la società definitivamente!!

onsag
Ospite
onsag

Ho la sensazione che siamo ai titoli di coda. Nessuno verserà una lacrima quando questo circo equestre toglierà le tende. Speriamo che chi verrà dopo riesca quantomeno a capire quanto significhi questa squadra per Firenze e riesca a gestire la Fiorentina in sintonia con il suo pubblico. Sarebbe già abbastanza per me, che ho visto le grandi Fiorentine, ma anche quelle molto più modeste, eppur sempre amate. Questi invece son riusciti a spengere tutto e ormai non vedo cosa altro possano dire o fare se non riportarci in B il prossimo anno e stavolta non per illeciti, ma per demeriti… Leggi altro »

Valter
Ospite
Valter

Se solo avessero voluto fare le cose per bene e gestire una società di calcio, sarebbe stato meraviglioso, tutta la città gliene avrebbe reso merito.
Invece preferiscono trascinarsi con queste figure di cacca.
De gustibus..

Mr.Pool
Member
Mr.Pool

Come hanno sempre i tifosi finché hanno avuto voglia di migliorare,e voglia di stare sul pezzo. Ricordiamoci, che nel 2014, (quindi, non 20 anni fa) allo stadio, in pieno luglio, c’erano 30,000 persone esultanti per Mario Gomez con andreino che sembrava vivere una favola con tutta quella gente che lo acclamava!Quindi, diciamo che nel 2014 più o meno eravamo tutti uniti, qualche criticone ci sarà sempre, anche fossimo primi, ma nel complesso, si era tutti uniti. L’infortunio dopo 3 giornate del tedesco,ha dato una mazzata tra capo e collo ai dv che dopo 5 anni,non si sono ancora ripresi. Ci… Leggi altro »

Stefano
Ospite
Stefano

Era il 2013

Mr.Pool
Member
Mr.Pool

Chiedo venia

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Se ti ci incazzi pure te, Trytty, allora vuol dire che hanno superato ogni limite…

P.S.: lo Sky-Box però te lo tieni bello stretto, eh…!? Malumori anche in tribuna…???
PP.SS.: sei sicuro che gli eventuali successori dei carzolai, (ma ci credo poco, loro vogliono pure i’ busco della stadio, ‘un gli bastano tutte le plusvalenza incassate dal 2010 ed il botto bello con Chiesino ai gobbi), ti confermino la generosa concessione…!?

Guidottino
Ospite
Guidottino

A parte del vostro errore: era una Conference Call e non una call conference, sono tutti a balbuziare per trovare le scuse del disastro, quando è evidente che chi è stato acquistato non è stato a l’altezza! Allora trasparenza.

Le ipotesi sono due:
1. Corvino ha sbagliato nelle sue scelte
2. La proprietà non gli ha dato i mezzi per acquistare giocatori migliori

Non vedo altre possibili ragioni,

Da 55 anni che seguo vari sport, ma ho sofferto di più questa stagione che in tutti gli anni precedenti messi insieme.

Parterre Firenze
Ospite
Parterre Firenze

Provocazione: e se il comune non rinnovasse l’affitto del Franchi….?
Probabilmente il contratto non scade quest’anno e so che i soldi fan gola a tutti, ma sarebbe un bel segnale

Avv. Piero Mascalaito
Ospite
Avv. Piero Mascalaito

E perché lo dovrebbe fare?

scettico
Ospite
scettico

Per far capire ai due filibustieri che devono levare le tende e alla svelta, se lo fanno di loro spontanea volontà bene, altrimenti a calci nel c..o,….

Parterre Firenze
Ospite
Parterre Firenze

Per dar loro una bella svegliata e fargli capire cosa vuole Firenze: basta prese per il ….!
Avvocato, mi permetta una domanda: presumo lei sia a favore dei dv, mi può dire cosa stanno facendo di buono per la ACF Fiorentina?

Daniel Omar
Ospite
Daniel Omar

Fanno una riunione straordinaria per il futuro della fiorentina e non sono presenti ne Antonio ne Montella…….già da li si capisce dove andava a finire sta riunione del piffero.

Vaia buffoni!!!!!

Leo
Ospite
Leo

Ora vien fori che pijaca è uno da 12 gol a campionato.,quindi bravo panzaleo a prenderlo.
12 gol in 4 campionati con tre infortuni paura….
Leccamocassi da paura…

Articolo precedenteFiorentina Women’s, sette calciatrici viola convocate in Nazionale
Articolo successivoTito Corsi: “Corvino ha lavorato bene, in linea con i dettami della società”
CONDIVIDI