Si tratta col Psg per il ‘97 Nkunku: in programma un nuovo contatto in settimana

13



Non solo Jesé oggetto di colloqui tra Corvino ed il PSG. Il dg viola tornerà presto a parlare di Christopher Nkunku, scrive La Nazione, giovane classe 1997 che la Fiorentina vorrebbe inserire nel suo centrocampo. L’operazione è meno complessa da sistemare rispetto a quella di Jesé. La base della trattativa è su  un prestito con diritto di riscatto in favore dei viola ma con la possibilità per i parigini di riportarlo in Francia attraverso una ‘recompra’.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Purpleisthecolor
Ospite
Member

Speriamo non lo si prenda in Nkunku!

axl
Ospite
Member

quale è il significato di prendere in prestito , magari
annuale , un ventenne ancora tutto da scoprire ,
per poi restituirlo al legittimo proprietario ,
se si sarà dimostrato forte ? Ovviamente nessuno .
Ci vuole poco a svelare le ipocrisie del linguaggio ,
del tipo ” facciamo una squadra giovane ” …..

Minatore
Ospite
Member

Il significato caro axl è molto semplice: si prende in prestito per una serie di motivi (troppo caro, il PSG non vuole darlo via, non si è sicuri del profilo, ecc.) e quindi non si fanno danni irreparabili e non si ha in mano definitivamente un potenziale campione; insomma la cosa rimane in sospeso. Dopodichè se il giocatore è veramente un campione se lo riprende il PSG, ma te lo ripagano bene. Ma può succedere che non vada bene per il PSG e vada benissimo per la Fiorentina. Non mi pare così difficile. D’altra parte con i giovani prendere solenni cantonate è molto semplice.

leolex
Ospite
Member

Ma se il giovane è bravo e promettente facciamo un investimento per il bene della fiorentina e compriamolo con la formula del prestito con diritto di riscatto ma senza diritto di recompra, altrimenti come si fa a costruire una squadra per il futuro. Così è davvero da provinciali!

Jordan
Ospite
Member

Un giocatore di nemmeno vent’anni e dall’alto potenziale ancora inespresso non lo vogliono perdere e non te lo danno in via definitiva finché non hanno valutato bene che bestia è. Se si rivela così forte da andar bene al PSG o al Barcellona te lo ripigliano, lo pagano e se lo tengono o lo vendono a peso d’oro, se è buono per te ma non per loro te lo lasciano riscattare. Se non è buono nemmeno per te glielo rendi e hai speso solo il prestito. D’altra parte, se si rivelasse un giocatore da grande squadra col … che riesci a tenerlo comunque, nemmeno fosse 100% tuo. Si tratta solo di monetizzare più o meno. Io lo prenderei. perché è forte. E’ un po’ la stessa storia di Orsolini con la Juve.

VIA I DV
Ospite
Member

che tristezza!!!

Santa Proprietà
Ospite
Member

Nella sua lingua Nkunku è l’equivalente di Gnigni…

Insider
Ospite
Member

Nome si battesimo: Vaffan

\'i birraio
Ospite
Member

è francese, nato non lontano da parigi……. in francese Nkunku significa “che squallore queste battute razziste”.

Santa Proprietà
Ospite
Member

Lo so meglio di te che è francese, (e so meglio di te il francese), Trytty, che fai finta di non capire le battute.
Lavati.
E’ la terza volta che te lo dico.

\'i birraio
Ospite
Member

io non volevo insegnarti il francese, giammai, e neppure l’umorismo,
semplicemente cercavo di richiamare l’attenzione sul razzismo del tuo simpatico umorismo,
tempo sprecato ovviamente.

Insider
Ospite
Member

Ben detto: dare di gnigni a qualcuno, oggi equivale alla più infamante delle offese

Santa proprietà
Ospite
Member

I’ Birraio ed Insider sono Trytayon, frustrati, che controbattono e rispondo fra loro.
Solo pena.
Lavatevi.
E’ la quarta volta…

wpDiscuz
Articolo precedenteAstori: “Capitano? Ancora non lo so, ma mi sento un leader” (VIDEO)
Articolo successivoAstori: “Pioli come allenatore è più ‘italiano’ rispetto a Sousa” (VIDEO)
CONDIVIDI