Simeone, in corsa è meglio che dal 1′: quattro dei sette gol totali segnati da subentrato




La statistica dice che il Cholito fa meglio quando è chiamato ad entrare a gara in corso rispetto a quando parte titolare

Sette i gol stagionali fin qui segnati da Giovanni Simeone, quattro dei quali inventati dopo aver dovuto assistere al fischio d’inizio seduto. Con il Sassuolo, lo scorso dicembre, ha riaperto la gara, a Ferrara in 9 minuti ha virtualmente chiuso la gara contro la Spal, e gli altri due li ha fatti  contro la Roma. Le difficoltà evidenti incontrate nell’ultimo periodo a Firenze gli sono costate la chiamata da parte del suo ct, Scaloni, ed anche oggi a Cagliari dovrebbe partire dalla panchina. Intanto il suo traguardo di 15 gol stagionali non è impossibile da raggiungere, scrive il Corriere Dello Sport.