Simeone in crisi, ma Falcinelli non sta tanto meglio. E insieme?

128



© Alessandro Castaldi

E’ vero, non ci sono scuse, ci si aspettava di più da Giovanni Simeone alla sua prima stagione nella Fiorentina. 7 gol e 4 assist non bastano a percepire come positiva la stagione del Cholito tanto che qualcuno già dalla partita contro l’Atalanta lo vorrebbe in panchina a favore di Falcinelli, che però bomber non è. Infatti l’ormai ex attaccante del Sassuolo ha segnato 2 gol in 21 gare di campionato e se Pioli ha bisogno di un cecchino sotto porta deve guardare altrove. La sterilità dell’attacco della Fiorentina è manifestata dalla classifica visto che i viola sono undicesimi dal punto di vista realizzativo e sesti come gol subiti. Qualcosa dunque là davanti non va, che sia arrivato il momento di provare a giocare con due punte?

128
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Ruipersempre
Ospite
Ruipersempre

Simeone non è in crisi…E’ un pacco…Il suo vero ruolo è mediano…

tashunka witku
Ospite
tashunka witku

Piccini vale 20 milioni!!!!!!! per i’ baba e hagi, ne riparliamo tra un annetto….e qui tutti a fare i commercialisti dei ciuffini, con una squadra che non andrà in b ma è da sedicesiimo posto..volete capire che siamo ormaii una squalliduccia fabbrichetta di scarpe in liquidazione in cui nessuno capisce un ***** di calcio????

Malpelo
Tifoso
Malpelo

Mi vien da ridere leggendo i commenti sotto, ovvero: Simenone non è una prima punta! Beh e non è una prima punta, allora è il niente assoluto! Deve essere ben chiaro, che la seconda punta deve saltare l’uomo, e creare superiorità numerica per poi effettuare un assisto, o in alternativa tirare in porta, come fa ad esempio Chiesa, o come faceva l’altro Federico! Ma Simeone non ha ne il dribbling ne lo scatto per poter fare questo tipo di gioco! Con la Garra come dite voi, il suo ruolo può essere solo mediano di interdizione diciamo alla Schwarz per rendere… Leggi altro »

Cecchi
Ospite
Cecchi

Simeone ha la garra ma se non ti arriva la palla. …2 punte tutta la vita.Pioli fuori dal c….

max
Ospite
max

Che pena … a febbraio inoltrato avere ancora questi dubbi…..Ma dove si vuole andare…????

1_cliente
Tifoso
1_cliente

La mia opinione è questa da settembre; se non si chiamasse Simeone di cognome, sarebbe un Tanque Silva qualunque. La garra? questo non è pugilato, nè atletica… correre o avere grinta non serve ad una mazza se non hai piedi e, se sei un centravanti, dovresti avere senso della posizione sottoporta, cosa che lui non ha e non ha mai avuto. Anche in Argentina ha fatto al max 12 gol, numeri da 2^ punta o da panchinaro, non da titolare fisso. venerdì coi gobbi Chiesa è andato sul fondo e l’ha messa a mezzo metro dalla porta: lui dov’era? dietro… Leggi altro »

Pitagora
Ospite
Pitagora

Simeone non è in crisi,Simeone è questo ,punto. Senza se e senza ma.

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

NOn conoscevo Simeone perciò ho taciuto ma dopo averlo visto x tutto il girone d andata posso dire che si ci mette la garra ma non basta e non mi riferisco solo ai gol…
Non ha i movimenti di una punta …sbaglia o non fa i tagli …non tiene la palla 10/15 secondi per far salire la squadra se si fosse chiamato Mario rossi stava al massimo nel benevento

VIOLISSIMO
Ospite
VIOLISSIMO

L’errore ha origine dall’acquisto di SIMEONE che, pagato tanti bei milioni, prima punta non lo è. E’ una seconda punta e sarebbe stato bene accanto a un centravanti vero che rimanga fisso in area e lui che svaria attorno. Tipo ICARDI o HIGUAIN. Ma per questi ci vogliono tanti soldoni!!! Sarebbe potuto andar bene anche il BABA ma non voleva rinnovare il contratto e quindi il CORVO ha fatto bene a venderlo adesso. FALCINELLI va provato per forza in quanto è in prestito con diritto di riscatto e quindi va valutato. Accanto a SIMEONE potrebbe andare bene ma va provato.

michele
Ospite
michele

Non fa una grinza

rep
Ospite
rep

no…..Simeone seconda punta non esiste e non
esisterà mai…ma ormai è iniziata questa
barzelletta e quindi andrà avanti , facendoci
perdere altro tempo…

Tano
Ospite
Tano

se non si arriva davanti alla porta non fa gol nemmeno Benzema.

Articolo precedenteChampions League, Real Madrid-Psg sarà diretta dal fiorentino Gianluca Rocchi
Articolo successivoGalli: “Le ultime dieci partite del campionato le farei giocare a Dragowski”
CONDIVIDI